Hydrangea Serrata

vedi anche: Ortensie

Blue Bird

Altezza: raggiunge i 150 centimetri

Foglia: ovale, acuminata, margine seghettato

Fioritura: continuata, da giugno ad ottobre

Infiorescenza: lacecap, sepali interi blu o rosa a seconda dell'acidità o meno del terreno e corimbi di fiori fertili, anch'essi viranti al blu o al lilla.

Cespuglio originario del Giappone, di media taglia, altamente decorativo, sia per la possibilità di modificarne il colore (attraverso il controllo del ph del terreno) sia per la variopinta "coreografia" offerta dalle foglie, con il loro verde brillante che si tinge di un grazioso rosso-marrone sulla punta. Questa hydrangea, i cui fiori emanano un delicato profumo, predilige le posizioni ombrose.

Blue Bird

Vivai Le Georgiche Hydrangea Serrata Blue Bird (Ortensia)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,4€


Acuminata

Acuminata Altezza: dai 100 ai 150 centimetri

Foglia: ellittica, acuminata, margine seghettato

Fioritura: giugno-luglio

Infiorescenza: lacecap, bianco rosato, con il rosa che tende a prevalere col procedere della stagione.

Cespuglio dalle ramificazioni esili, sottili, ma dal portamento eretto. Molti autori considerano questa hydrangea come sinonimo di H. serrata 'Blu Bird', tuttavia vi sono almeno due differenze piuttosto evidenti: la 'Acuminata' si presenta infatti più bassa, e con un numero minore di infiorescenze. Si tratta di un'ortensia altamente decorativa: il fogliame fortemente appuntito ha un aspetto fine, gentile ed è superbamente sfumato tra il verde ed un caldo rosso vino.

  • Ortensie  Il nome botanico è hydrangea, al genere appartengono alcune decine di specie, quasi tutte originarie dell'Asia, e in particolare di Cina, Giappone e Korea; la gran parte delle ortensie coltivate in Eu...
  • ortensia foglie Le malattie ortensie possono essere svariate e dipendenti da numerosi fattori, come insetti, funghi e consinzioni ambientali. Per quel che riguarda le malattie ortensie di origine fungina, vediamo qua...
  • hydrangea paniculata grandiflora Altezza: intorno ai 200 centimetriFoglia: piccola, ovale, setolosa, margine seghettatoFioritura: dalla fine di luglio ai primi freddiInfiorescenza: paniceli formati da fiori fertili e sterili, c...
  • Le Hydrangea Macrophylla nane sono una varietà molto apprezzata di fiori da giardino, utilizzate anche per creare dei piccoli cordoli e dei filari di dimensioni ridotte. A differenza delle normali ort...

Vivai Le Georgiche Hydrangea Serrata Preziosa (Ortensia)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,2€


Preziosa

Preziosa Altezza, dai 100 ai 150 centimetri

Foglia: ovale, verde brillante con margine più scuro e seghettato

Fioritura: giugno-luglio

Infiorescenza: globosa, con sepali che vanno dal bianco appena rosato al rosa-rosso o lilla man mano che procede la stagione

Hydrangea molto corteggiata, tondeggiante e compatta. Sebbene sia una serrata le sue infiorescenze sono globose, di circa 11-15 centimetri, e i suoi corimbi si colorano di un azzurro chiaro malva-violetto in suolo acido. Le foglie assumono, in autunno, sfumature porpora o rosso vino. Una posizione ombrosa determinerà sfumature tenui, tinte delicate, mentre una posizione soleggiata ne esalterà i colori. E' ritenuta da alcuni autori un ibrido tra H. serrata e H. macrophylla.


Chinensis

ChinensisAltezza: non oltre i 40 centimetri

Foglia: verde chiaro, acuminata, margine seghettato

Fioritura: giugno-luglio

Infiorescenza: lacecap, rosa puro virante al blu in suolo acido.

Originaria della Cina e coltivata in Europa almeno dal 1950, questa piccola hydrangea ha rami esili ma folti. Deve essere piantata in posizione ombrosa o comunque essere riparata dalla luce diretta del sole per gran parte della giornata durante l'estate, perché le sue radici sono molto sottili e vicine alla superficie e mal sopportano l'aridità.


Diadem

Altezza: raggiunge gli 80 centimetri

Foglia: ellittica, acuminata, margine seghettato

Fioritura: dalla tarda primavera ad agosto, spesso anche oltre

Infiorescenza: lacecap, fiori fertili e sterili di un blu leggero, che vira al rosa in

terreni alcalini.

Cespuglio resistente, ideale per bordure in giardini di medie o piccole dimensioni. La sua caratteristica principale è la fioritura precoce e prolungata, che va dalla tarda primavera ad agosto, ed è accompagnata spesso da una seconda, copiosa, in settembre.


Grayswood

Grayswood Altezza: arriva ai 250 centimetri

Foglia: acuminata con margine marrone-rossiccio seghettato

Fioritura: da giugno ai primi freddi

Infiorescenza: lacecap, fiori fertili blu o rosa circondati da circa nove fiori sterili di quattro-cinque sepali non sovrapposti, bianchi all'inizio e rossi poi, a partire dalle punte

Cultiva giapponese, probabilmente un ibrido tra H. serrata e H. macrophylla. Una posizione soleggiata è essenziale per ottenere tutte le variazioni di tonalità dei suoi colori.


Rosalba

Altezza: 120 centimetri circa

Foglia: verde brillante, ovale, margine serrato

Fioritura, giugno-luglio

Infiorescenza: fiori fertili al centro che passano dal bianco al rosa-lillà circondati da pochi fiori sterili, bianchi all'inizio e via via macchiati di rosa, prima sulla punta e poi sull'intero sepalo.

Cespuglio vigoroso e decorativo, spesso utilizzato per bordure. Lunga fioritura, tollera sia sole che ombra. La caratteristica sono proprio i sepali, con le loro minuscole macchioline lillache compaiono prima sulla punta e si diffondono poi in ordine sparso sul sepalo.


Kiyosumisawa

Altezza: 100 centimetri circa

Foglia: acuminata, dentata, colore verde scuro.

Fioritura: giugno

Infiorescenza: lacecap con fiori fertili centrali bianco-rosati e sterili bianco puro,

bordato di rosso.

Grazioso cespuglio di medie dimensioni. L'infiorescenza è un lacecap con numerosi fiori fertili centrali bianco-rosati e sterili laterali. La maggiore attrattiva è data dai fiori sterili bianchi al centro e bordati di rosso violaceo ai margini. I sepali sono elegantemente arrotondati con la parte apicale appena un po' acuta. Da non sottovalutare il bel fogliame verde brillante che si colora rapidamente di rosso bruno e dalla forma fortemente serrata. I rami sono sottili e sinuosi di un caldo rosso-marrone. Preferisce posizioni ombreggiate, ma luminose.


Stellata

stellata Altezza: 100 centimetri circa

Foglia: verde brillante, oblunga-lanceolata, a margine finemente seghettato,

apice serrato, pochi e corti peli sul lembo.

Fioritura: giugno - settembre

Infiorescenza: lacecap di circa 10 centimetri, fiori fertili centrali poco numerosi, fiori sterili esterni portati da corti peduncoli. Sepali appuntiti, sovrapposti su

quattro giri.

Ortensia di una singolare bellezza. I suoi fiori, osservati singolarmente, assomigliano a piccole stelle di un rosa particolarmente delicato. I rametti, numerosi e sottili, e le foglie, di un bel verde brillante, attribuiscono alla pianta un portamento leggero e aggraziato. Ottima per la coltivazione in vaso, verrà destinata ad una posizione di mezza ombra.


Niji

Altezza: media (non dovrebbe superare i 100 centimetri).

Foglia: verde scuro, ovale-oblunga, margine seghettato

Fioritura: giugno - luglio

Infiorescenza: Lacecap, fiori fertili centrali non molto fìtti, fiori sterili disposti per lo più lateralmente, portati da peduncoli e formati da 3-4 sepali ciascuno.

Attraente cespuglio di media altezza, originario del Giappone, il cui nome significa "Arco nel cielo" (arcobaleno). L'infiorescenza è di tipo lacecap di dimensioni non molto grandi, la cui particolarità è data dai sepali dei fiori sterili, di forma romboidale, il cui colore blu alla base sfuma gradualmente verso l'apice in uno splendido rosa - rosso. I fiori fertili centrali sono azzurri.

L'insieme è veramente straordinario.


Kurenai

Altezza: media (non dovrebbe superare i 100 centimetri).

Foglia: ovale, margine seghettato.

Fioritura: giugno - luglio

Infiorescenza: Lacecap, fiori fertili centrali non particolarmente densi, corona difìori sterili più o meno regolare.

Cespuglio di medio - picco- le dimensioni, originario del Giappone. Il fogliame, di un verde vivido, mette in risalto le piccole infiorescenze di tipo lacecap, i cui sepali, generalmente tre, si schiudono di bianco puro per poi tingersi progressivamente di rosso partendo dall'apice del sepalo.I fiori fertili centrali sono bianco-rosati. In qualunque stadio di maturazione i fiori di questa pianta appaiono bellissimi.


Midori

ortensia midori Altezza: Indefinita

Foglia: ovale, verde scuro, margine dentato

Fioritura: giugno - luglio

Infiorescenza: globosa, di medie dimensioni

Pianta di recente introduzione, il cui nome significa " verde ".

I fiori sterili infatti, mantengono questa colorazione da quando si aprono fino alla fine della stagione.

Questa particolarità, pare sia dovuta ad una infezione virale, di conseguenza occorrerà una scrupolosa attenzione nel coltivarla, poiché potrebbe essere fonte di infezione per altre ortensie. Rimane, comunque, uno dei cespugli più suggestivi e attraenti fra le cultivar giapponesi.


Hydrangea Serrata: Akishino-Temari

Altezza: 80 centimetri circa

Foglia: verde chiaro brillante, da ovale a lanceolata, margine densamente seghettato.

Fioritura: giugno - novembre

infiorescenza: sferica, di piccoledimensioni, sepali in numero di 4-5 per fiore

Sicuramente una delle più belle e fiorifere ortensie provenienti dal Giappone. Cespuglio di dimensione medio piccola, dal portamento slanciato ed elegante le cui foglie, verde chiaro, ben contrastano con le piccole infiorescenze sferiche. I fiori giovani sono di colore bianco crema - verde e si tingono progressivamente di rosa, partendo dalla parte apicale del sepalo. Il fiore fertile si presenta come un piccolo bottoncino, rosa più intenso rispetto alla tonalità del fiore sterile.Quando si apre libera gli stami e mostra la parte interna, colorata di un rosa ancora più carico. Sulle diramazioni di uno stesso stelo fiorale, anche di una pianta molto giovane, si potranno trovare più infiorescenze a un diverso stadio di maturazione, e sulla stessa infiorescenza alcuni fiori saranno completamente aperti, altri ancora immaturi. La fioritura risulterà inoltre straordinariamente lunga, soprattutto se la stagione autunnale e tardo autunnale sarà sufficientemente mite.



COMMENTI SULL' ARTICOLO