Armeria marittima - Armeria maritima

Generalità

L'armeria marittima è una pianta erbacea perenne originaria dell'Europa. Forma densi cuscini di foglie lineari, rigide, simili a erba, leggermente decombenti, larghi 25-30 cm e alti 10-15 cm. Per tutta la primavera, fino ad estate inoltrata produce numerosi ombrellini di fiorellini tubolari, rosa o bianchi, che sbocciano all'apice di lunghi steli grigiastri, rigidi e carnosi, lunghi 25-30 cm. Questa pianta viene molto utilizzata per bordure o nei giardini rocciosi, più raramente come tappezzante per piccole aree, poichè i ciuffi di foglie si sviluppano molto lentamente.

Una delle migliori caratteristiche di questa pianta è la rusticità; sopportando bene sia le estati secche e calde che gli inverni rigidi, la armeria è una pianta che si è diffusa un po' ovunque.

Si tratta di una pianta sempreverde ideale per zone difficili da raggiungere con le annaffiature e per padroni "distratti" che hanno avuto scarsi successi con le specie più delicate.

armeria


Esposizione

armeria L'armeria maritima preferisce posizioni molto soleggiate, ma si sviluppa senza problemi anche a mezz'ombra. Non teme il freddo e neanche i venti invernali, come già detto, ed è quindi una pianta ideale un po' per tutte le posizioni. Sopporta senza problemi anche i venti salmastri, infatti cresce spontanea in Islanda e sulle coste del mediterraneo.

Non avendo problemi nemmeno per quanto riguarda il soprassuolo, le piante di armeria si sviluppano un po' ovunque, anche in zone dal substrato povero, come le rocce, e per questo sono delle piante ideali per i giardini rocciosi.

  • PLUMBAGINACEAEARMERIA ALPINA (DC.) Willd.Statice montanaPianta alta 5-20 cm. Foglie lineari lanceolate. Infiorescenza a capolino contornata da brattee membranacee. Fiori rosa carico. Fior....
  • Lotus Il Lotus berthelotii è una pianta erbacea perenne originaria delle isole Canarie, semi sempreverde; ha portamento rampicante o prostrato, raggiunge i 25-30 cm di altezza, ma tende ad allargarsi molto ...
  • piante perenni Con il termine generico Perenni si intendono quelle piante erbacee che hanno uno sviluppo pluriennale, quindi rimangono nel nostro giardino per anni, contrariamente a quanto accade alle annuali, che i...
  • Eliotropio al genere heliotropium appartengono circa duecentocinquanta specie di piante, diffuse in gran parte delle zone temperate del pianeta; Heliotropium arborescens è una pianta erbacea, perenne, sempreverd...


Annaffiature

armeria marit L'armeria necessita di poca acqua, che comunque va fornita regolarmente;ricordiamoci di evitare il più possibile gli eccessi d'acqua e soprattutto di evitare il ristagno idrico prolungato. Questa pianta tollera senza problemi brevissimi periodi di siccità, che possono però provocare il quasi totale ingiallimento della foglie. Da marzo a ottobre fornire è opportuno fornire del concime per piante verdi sciolto nell'acqua delle annaffiature ogni 10-15 giorni.

Queste concimazioni aiuteranno le piante nella fase di crescita e nella fase vegetativa, evitando ingiallimenti o deperimenti dovuti alla mancanza di sostanze nutritive.


Terreno

Questa pianta gradisce terreni sciolti, ricchi, sabbiosi, molto ben drenati; evitare i luoghi soggetti a ristagni idrici che provocano rapidamente la morte della pianta e i terreni di natura argillosa che possono creare qualche problema alla pianta.

Se decidiamo di coltivare l'armeria in vaso, cerchiamo un terriccio di buona qualità in un vivaio o in un garden center, assicurandoci che abbia una buona quantità di materiale inerte in grado di migliorare il percolamento dell'acqua nel terreno ed evitare il ristagno.


Moltiplicazione

Solitamente la moltiplicazione dell'armeria marittima avviene per seme, direttamente e dimora in primavera; In primavera e in autunno si può procedere anche alla divisione dei cespi di foglie, avendo cura di lasciare una radice carnosa e ben sviluppata per ogni porzione, quindi porre direttamente a dimora.


Armeria marittima - Armeria maritima: Parassiti e malattie

Per quanto riguarda le malattie, difficilmente le piante di armeria marittima vengono colpite da parassiti o funghi. Sono piante rustiche anche per quanto riguarda la resistenza ai patogeni.





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare saltuariamente, lasciando asciugare il terreno per alcuni giorni prima di annaffiare nuovamente; è meglio lasciare il terreno asciutto più a lungo piuttosto che bagnare eccessivamente.


Tenere asciutto
concimazione
Si consiglia l'utilizzo mensile di un concime apposito per piante fiorite, ricco in potassio e fosforo; in autunno le piante devono rinforzare i fusti e l'apparato radicale; i fertilizzanti autunnali sono abbastanza poveri in azoto, per evitare che lo sviluppo tardivo di nuova vegetazione renda la pianta troppo sensibile al freddo.


Esigenze della piante a settembre in un clima mediterraneo.

COMMENTI SULL' ARTICOLO