Rudbechia, Echinacea rossa - Echinacea purpurea

Generalità

La rudbechia o Echinacea purpurea è una pianta erbacea perenne originaria dell'America settentrionale, con grandi fiori a forma di margherita, viola o, più raramente, bianchi. Viene anche chiamata Echinacea rossa. Appartiene alla famiglia delle composite ed è molto diffusa alle nostre latitudini per la sua facilità di coltivazione.

Costituisce grandi cuscini di foglie lucide e allungate da cui si dipartono grandi fiori appariscenti, sostenuti da lunghi gambi, con numerosi petali violacei e bottone centrale a cupola scuro, quasi nero. Fiorisce in estate. Le foglie, i fiori e le radici della rudbechia vengono utilizzate in erboristeria per la quantità di oli essenziali che contengono.

Echinacea

100 pezzi BLU festuca Fesnea Glauca Erba ornamentale perenne hardy ornamentali bella erba 2015 nuovi semi per il giardino di casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,89€


Esposizione

Echinacea Le piante di rudbechia amano le posizioni molto soleggiate, si adattano alla mezzombra ma devono poter godere di alcune ore di luminosità diretta al giorno per poter produrre una buona quantità di fiori; se piantate all'ombra vegetano bene ma producono difficilmente fiori.

L'Echinacea rossa non teme assolutamente il freddo, neanche negli inverni più rigidi e resiste bene anche alle temperature più elevate delle estati afose, adattandosi perfettamente ad una coltivazione all'esterno, senza bisogno di predisporre delle protezioni particolari.

  • Rudbeckia La Rudbeckia è una bellissima perenne di grandi dimensioni, originaria dell’America settentrionale, dove se ne sviluppano circa una ventina di divere specie; in giardino, in genere si coltiva Rudbecki...
  • fiore echinacea L’echinacea è una pianta erbacea poliennale, che riposa cioè durante l’inverno per riapparire dalla primavera sino all’autunno inoltrato; la fioritura invece avviene in piena estate, nei mesi di giugn...
  • echinacea Appartenente alla famiglia delle Asteraceae, l'echinacea è una pianta verde originaria dell'America settentrionale. La sua fioritura avviene nei mesi centrali della stagione estiva. Il fusto, piuttost...
  • Echinacea purpurea Salve sto cercando delle echinacee da mettere in giardino mi interessano quelle medicinali il fatto e che di echinacea c'è ne sono tante varietà in particolare cerco l'echinacea angustifolia , e se de...

semi di erba perenne 100pcs Erba roveto ardente Kochia scoparia semi rossi giardino ornamentale facile grow

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Annaffiature

echinacea Gli esemplari di Echinacea purpurea necessitano di annaffiature abbondanti, quindi il terreno va mantenuto possibilmente sempre umido, annaffiando ogni settimana, senza però permettere che si formino ristagni d'acqua che possono risultare dannosi. La siccità provoca rapidamente l'appassimento delle foglie e compromette la fioritura. Nella stagione invernale, invece, l'Echinacea rossa non ha bisogno di particolari annaffiature e può accontentarsi dell'acqua piovana.

Per ottenere una fioritura più abbondante, aggiungere del concime per piante da fiore all'acqua delle annaffiature ogni 15-20 giorni.


Terreno

rudbechia Questa particolare varietà di piante non ha particolari problemi per quanto riguarda il terreno, purché sia ben drenato, in quanto i ristagni idrici possono essere dannosi per le radici della pianta. La composizione ideale per ottenere il meglio da questo genere di pianta è formata da un composto di torba e sabbia, per avere un terreno che garantisca il corretto grado di drenaggio.


Moltiplicazione

La moltiplicazione per ottenere nuovi esemplari di questa varietà avviene per seme in primavera, le nuove piantine fioriscono dopo almeno un anno.

In autunno si mettono a dimora le piantine di Echinacea purpurea seminate in primavera oppure si dividono i cespi, alla cui base ogni 2-3 anni si sviluppano nuove piante, che vanno piantate a dimora subito dopo la divisione dalla pianta madre senza bisogno di coltivarle in contenitore per evitare un nuovo trapianto, in questo caso le nuove piante fioriranno già l'estate successiva.


Rudbechia, Echinacea rossa - Echinacea purpurea: Parassiti e malattie

rudbechia essendo una pianta molto rustica non teme malattie e parassiti, anche se talvolta gli afidi e la muffa grigia possono compromettere l'aspetto di fiori e foglie, senza comunque danneggiare significativamente la pianta. Nel caso in cui si noti la presenza di problemi è bene intervenire con l'utilizzo di prodotti specifici, anche a base naturale, per contrastare il problema o, nei casi più gravi, eliminando le parti danneggiate.





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Si annaffia soltanto durante periodi di prolungata siccità o quando il terriccio è ben asciutto; in questo periodo dell'anno in genere può essere sufficiente intervenire una volta ogni 20-25 giorni.


Tenere Umido
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO