Piante invernali

vedi anche: Trova piante

Nel cuore dell'inverno

Spesso si ritiene che le piante si sviluppino soltanto con la bella stagione, con il clima caldo e umido della primavera, mentre durante l'inverno si ritiene che tutte le piante siano in completo riposo vegetativo. In realtà anche in inverno non tutto il giardino dorme, alcune piante non necessitano del caldo per risvegliarsi e ricominciare a produrre fiori o foglie. Come avviene ad esempio per la poinsettia in Messico, che produce i suoi fiori quando le giornate tendono ad accorciarsi, indipendentemente dai rigori dell'inverno in pieno sviluppo, anche alcune piante originarie delle nostre latitudini si basano sulle ore di insolazione per cominciare la loro fioritura, e non necessariamente si tratta di sempreverdi. Se desideriamo avere un giardino in fiore anche sotto la neve possiamo scegliere di porvi a dimora alcuni di questi arbusti, ci rallegreranno quando il resto della natura sembra grigio ed ostile.
piante invernali


Fiori gialli

Buona parte delle piante che producono fiori in pieno inverno non hanno fiori di colore sgargiante, grandi o profumati; si tratta invece di piccoli fiori spesso gialli o verdastri, che però cominciano a sbocciare quando le ore di insolazione quotidiana aumentano; anche se ci troviamo nel cuore dell'inverno questo evento ci preannuncia la primavera che si sta avvicinando.

La pianta più diffusa a fioritura invernale è sicuramente il cosiddetto gelsomino di San Giuseppe, Jasminum nudiflorum; ma anche l'hamamelis ed il chimonanthus (anche erroneamente detto calicanto invernale) producono i primi boccioli in gennaio-febbraio, quando il giardino è quasi completamente grigio. Queste tre piante in particolare producono fiori gialli, che spiccano particolarmente sui loro fusti, in quanto totalmente privi di foglie; i fusti scuri completamente spogli si adornano prima di piccole gemme, poi di fiori dorati, particolarmente apprezzati durante l'inverno tetro. Bellissimi fiori gialli vengono sfoggiati in pieno inverno anche dalla edgeworthia, si tratta di un arbusto molto particolare, che produce i fiori in mazzetti sferici, che ricordano dei grossi pompom gialli, decisamente molto curiosi.

  • piante invernali da esterno

    agrifoglio Fra le specie botaniche a portamento arboreo più adatte a rallegrare il vostro giardino invernale possiamo annoverare fra le altre:l'agrifoglio, popolare albero sempreverde che può raggiunger


Il sottobosco

Alcune piante che appartengono al sottobosco europeo producono fiori durante tutto l'inverno, da dicembre fino all'inizio della primavera; primo fra tutti ricordiamo l'elleboro, anche detto rosa di natale; nel bosco spiccano queste piante erbacee, alte fino a 45-70 cm, a seconda della specie, che producono grandi fiori bianchi, gialli o violacei. Nel sottobosco spoglio e grigio troviamo anche i bucaneve, che producono fiori campanulati bianchi, tra il fogliame di colore verde brillante, ed il dente di cane, che invece produce prima i fiori ed in seguito il fogliame.


Piante invernali: Le camellie

Tra tutte le piante da giardino a fioritura invernale sicuramente le camelie occupano un posto di primaria importanza; le camelie sasanqua producono i piccoli boccioli durante i mesi di dicembre e gennaio; mentre le camelia japonica, dai grandi fiori che ricordano le rose producono i loro fiori a fine inverno.


Guarda il Video

commenti

Nome:

E-mail:

Commento: