Sinforicarpo - Symphoricarpos - Syphoricarpos

Bacche bianche

Synphocarpos, con questo strano nome viene indicato un bellissimo arbusto di origine nord americana ed Asiatica; al genere appartengono circa una decina di specie, tutte molto simili. Sono arbusti di medie dimensioni, a foglie caduche, con fogliame di piccole dimensioni e di colore verde scuro. Vegetano in luogo soleggiato o semiombreggiato, e non temono il freddo, potendo sopportare anche temperature di molti gradi inferiori allo zero senza venirne danneggiati.

In estate producono piccoli fiori di colore bianco o rosato, riuniti in mazzetti, molto decorativi. Ai fiori seguono piccole bacche che maturano in autunno; le bacche del synphoricarpos vengono prodotte in mucchietti all'ascella fogliare, e in genere a maturazione assumono colorazione bianca, spiccando notevolmente tra le foglie, rimanendo sulla pianta per molte settimane. Le bacche di questa pianta risultano molto gradevoli all'occhio, soprattutto durante l'inverno quando il giardino è grigio e spoglio. Esistono in commercio alcune specie e varietà dalle bacche particolarmente grandi, o anche dal colore molto vistoso, alcune infatti hanno bacche bianche soffuse di rosa fucsia, molto vivaci.

Sinforicarpo


Come si coltiva

Sinforicarpo  Gli arbusti di Symphoricarpos non presentano difficoltà di coltivazione; si pongono a dimora in un terreno ricco e ben drenato, possibilmente al sole; vegetano bene però anche in mezz'ombra e tendono ad adattarsi a qualsiasi terreno, anche se sassoso o poco fertile. Per avere piante rigogliose e ben sviluppate è bene però porle a dimora in un buon terriccio universale, arricchito ogni autunno di concime organico ben maturo. Da marzo a settembre annaffiamo la pianta quando il terreno è ben asciutto, provvedendo quantità maggiori di acqua quando il clima è molto caldo ed asciutto.

A fine inverno procediamo ad una spuntatura dei rami di Symphoricarpos rovinati o eccessivamente lunghi, in modo da favorire uno sviluppo compatto della pianta.

Volendo è anche possibile porre vicini esemplari di varietà diverse, in modo da avere in inverno bacche di colori diversi.

Le bacche di sinforicarpo vengono generalmente mangiate dagli animali selvatici, quali uccelli o piccoli roditori, risultano però tossiche per l'uomo.

  • Sinforicarpo  Il Symphoricarpos o sinforicarpo è un arbusto a foglie caduche che raggiunge i due metri di altezza, originario dell'America settentrionale e della Cina. Ha portamento eretto e sviluppa ramificazio...
  • callicarpa La callicarpa è un bell’arbusto gradevole in ogni periodo dell’anno: impreziosisce il nostro giardino con le sue foglie e i suoi fiori, dalla primavera all’autunno, ma ci riserva una sorpresa regaland...
  • Bacche callicarpa Durante il grigio inverno pochissime sono le piante che rallegrano il giardino con i loro fiori; se desideriamo avere un giardino comunque allegro e decorato anche durante i mesi freddi possiamo consi...


Moltiplicare il sinforicarpo

sinforicarpo Possiamo ottenere nuove piante seminando i piccoli semi presenti nelle bacche; questa operazione si pratica in febbraio-marzo, in semenzaio protetto. Procediamo estraendo dai frutti i piccoli semi, che lasceremo asciugare all'aria per alcune ore; intanto prepariamo un vassoio riempiendolo con un miscuglio di sabbia e terriccio in parti uguali, posizioniamo il vassoio in un sottovaso ed annaffiamo il terreno fino a che non sarà completamente umido, anche in profondità. Appoggiamo i semi sul terriccio e copriamoli con vermiculite, poniamo il sottovaso in un sacchetto di plastica trasparente, che terreno chiuso, in modo da mantenere sempre alta l'umidità ambientale attorno al semenzaio; periodicamente vaporizziamo dell'acqua all'interno del sacchetto, utilizzando uno spruzzino.


Sinforicarpo - Symphoricarpos: Talee symphoricarpos

sinforicarpo I symphoricarpos possono essere propagati anche per talea, prelevando delle talee semilegnose a fine estate, dai rami che non portano bacche; le talee vanno fatte germinare in un vassoio simile a quello preparato per i semi, in ambiente fresco.

Questi arbusti tendono a produrre più fusti sullo stesso pane di radici; quando l'arbusto è di piccole dimensioni possiamo dividere il pane di radici, ottenendo più esemplari identici.


  • symphoricarpos Il Symphoricarpos o sinforicarpo è un arbusto a foglie caduche che raggiunge i due metri di altezza, originario dell'Am
    visita : symphoricarpos



Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, dove possa ricevere alcune ore di luce solare diretta.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Annaffiare con regolarità, ogni 6-7 giorni, bagnando il terreno a fondo, ma attendendo che il substrato asciughi completamente tra un'annaffiatura e l'altra; evitare di lasciare acqua stagnante nel sottovaso.


Tenere Umido
concimazione
In questo periodo dell'anno la concimazione ha lo scopo di preparare le piante alla stagione fredda; in genere si interviene una sola volta, utilizzando un concime a lenta cessione specifico per piante verdi, non troppo ricco in azoto.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO