Viola del pensiero - Viola tricolor

Generalità

Queste piccole annuali, o perenni dalla breve vita, sono ibridi derivati dall'incrocio di alcune specie di viola di origine europea, incrociati per ottenere fiori grandi e fioriture prolungate. In effetti si tratta di piante perenni, ma in genere si tende a sostituirle ogni anno, anche perchè spesso il caldo estivo le rovina e la fioritura è molto migliore sulle piante giovani. Queste viole fioriscono dalla fine dell'estate fino alla primavera, producendo piccoli cespugli di foglie, alti 15-30 cm, da cui spuntano numerosi fiori singoli, portati da piccioli carnosi eretti. I colori delle viole del pensiero sono vari, e gli ibridatori ogni anno ne introducono di nuovi, comprese le tonalità sfumate e striate.
viole

Closer to Nature (I-adempimento) HBK M6 Elite Gamma Viola del pensiero selvatica viola Hanging fiore artificiale / Giallo 12 pollici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 81,19€
(Risparmi 8,06€)


In giardino o sul terrazzo

viola pensiero Le viole del pensiero non producono un grande apparato radicale, sono quindi adatte ad essere coltivate in piena terra o anche in vaso; si pongono a dimora a fine estate, per godere della lunga fioritura invernale, oppure a fine inverno, prima che comincino a fiorire le altre piccole piante annuali. Non temono il freddo, ma per poter produrre fiori a profusione è preferibile posizionarle in luogo soleggiato; viole poste a dimora in zone con scarsa insolazione portano spesso a cespugli rigogliosi di foglie, con sporadici fiori. Se l'apparato radicale non è troppo sviluppato non lo sono nemmeno i piccoli cespugli, quindi per ottenere un effetto più vistoso è bene collocare molte piantine di viole vicine, in modo che il vaso o l'aiola in cui vengono Scegliamo un terreno ricco e fertile, molto ben drenato, e posizioniamo le viole a breve distanza tra loro, evitando di interrare eccessivamente il piede della pianta; in questo modo eviteremo che eventuali ristagni idrici favoriscano lo sviluppo di marciumi.

  • Saintpaulia La Saintpaulia, detta anche violetta africana, è una pianta particolarmente apprezzata per la crescita vigorosa e per la sua fioritura, abbondante e pressoché continua. Il suo nome popolare la accomun...
  • viole Una nostra gentile lettrice ci ha contattato per avere una risposta in merito alla semina viole:ho seminato in 2 vasetti abb. piccoli dei semi (il 17.02/03) di viola W.clear cristal black. Vorre...
  • violetta La viola è sempre stata uno dei fiori più apprezzati, sia per l'aspetto estetico e per la delicata profumazione, da tutti i popoli e in tutti i tempi. Gli antichi romani e le popolazioni arabe erano s...
  • rosa violet satina VIOLET SATINA®La Violet satina è una rosa tappezzante molto bassa con crescita larga e ad arco. Il fogliame appare verde chiaro, molto lucido mentre i fiori presentano una tonalità viola-fucsia ...

Closer to Nature artificiale Rosso Viola del pensiero, bianco Pansy e variegata Ivy Display in un nero basalto 60 centimetri Trough Planter - Artificial Bedding Plug Impianti e Gamma display

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88,97€


Cure

viole rosa Le viole non sono piante molto esigenti, sicuramente è consigliabile coltivarle ogni anno in un terreno fresco, se le si coltiva in vaso è bene cambiare il substrato contenuto nei vasi, in modo che ogni anno le piante abbiano il giusto quantitativo di sali minerali e le radici si possano sviluppare al meglio; è possibile mescolare del concime a lenta cessione direttamente al terreno di impianto, oppure ad ogni annaffiatura aggiungiamo all'acqua una piccola quantità di concime per piante da fiore.

Sono piante rustiche, che non temono il freddo, ma potrebbero necessitare di una copertura di agritessuto nel caso in cui le gelate notturne fossero molto intense e prolungate durante i mesi invernali.

In genere le viole del pensiero non necessitano di annaffiature troppo frequenti, soprattutto durante i mesi freddi; annaffiamo solo in caso di clima asciutto e quando il terreno è ben asciutto da alcuni giorni. Se stiamo coltivando le viole in vaso ricordiamo che le dovremo annaffiare un pochino più spesso, ed anche durante i periodi di temperature miti. In primavera le viole vengono annaffiate anche un paio di volte a settimana.


Viola del pensiero: Linguaggio dei fiori

viole Nel mondo dei fiori spesso si parla anche del loro significato, del messaggio che è possibile inviare al destinatario, a chi lo riceve. Ebbene si, il linguaggio dei fiori è un universo da scoprire, ricco di curiosità e molto interessante! Quale sarà il significato nascosto della viola? Si tratta di un fiore delicato ed elegante, dal colore intenso e dalla bellezza unica. La viola però è timida e soave ed è per questo il simbolo dell’amore tenero, romantico ma anche dell’umiltà e della modestia. Se volete stupire la vostra amata, la viola è il regalo perfetto adatto ad ogni occasione. Sarà in grado di emozionare e stupire chi la riceve e verrà sicuramente apprezzata in quanto si tratta di un regalo insolito, fuori dal comune e dai classici regali che si ricevono e per questo, il successo sarà assicurato!


Guarda il Video
  • viole tu sei in : giardinaggio.it - video - coltivazione delle viole - video Aiutaci a crescere clicca coltivazion
    visita : viole
  • viola fiore Le violette sono piante da vaso o aiuola molto amate. Disponibili in un gran numero di colorazioni, vengono apprezzate p
    visita : viola fiore
  • violetta fiore La viola è sempre stata uno dei fiori più apprezzati, sia per l'aspetto estetico e per la delicata profumazione, da tutt
    visita : violetta fiore
  • fiore viola In natura esistono all'incirca una trentina di specie conosciute di piante a fiori viola, che da sempre affascinano gli
    visita : fiore viola



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO