Mimolo d'acqua - Mimulus ringens

Generalità Mimulus ringens

Pianta acquatica perenne rizomatosa, originaria dell'Australia, dell'Asia e del continente americano, il Mimolo d'acqua costituisce folti ciuffi, con foglie lunghe, lanceolate, rugose, di colore verde scuro. Le foglie alle volte possono essere simili a brattee, con fusti sottili, e cromatismi di colore bruno-rossastro.

In primavera e in estate i cespugli di Mimolo si ricoprono di fiori, molto grandi nelle varietà ibride, solitamente blu violetto, con corolla bilabiata. Il fiore ricorda, ad un primo rapido sguardo, il fiore delle orchidee, per via della sua forma molto particolare e della corolla bilabiata.

Mimolo

MACERATO DI EQUISETO 1 LT RAFFORZA RESISTENZA ALL'AGGRESSIONE DI AGENTI ESTERNI PRESTO BIO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€


Esposizione

Mimolo Per quel che riguarda il dove posizionare questa pianta, il mimolo d'acqua si sviluppa molto bene in luogo semi ombreggiato, possibilmente posto ad ovest, con una breve insolazione diretta nel tardo pomeriggio. Si tratta di una pianta che può crescere bene anche in pieno sole, ma i fiori si sviluppano più abbondantemente e la fioritura è più duratura all'ombra. E' una pianta rustica, che non teme il freddo, anche se è opportuno porre a riparo i rizomi se gli inverni sono tanto rigidi da gelare completamente l'acqua in cui sono immersi; in questo caso è bene estirpare i rizomi e conservarli in luogo buio e fresco, in un contenitore riempito di terra, fino alla primavera successiva.

  • salicaria La Lythrum salicaria, o salcerella, è una pianta erbacea perenne originaria dell'Europa e dell'Asia. Produce folti ciuffi, alti 100-150 cm, costituiti da sottili fusti eretti, semilegnosi alla base, a...
  • fiori di Trifoglio fibrino La Menyanthes trifoliata, conosciuta anche come trifoglio fibrino o trifoglione d'acqua, è una pianta acquatica perenne originaria del nord America. E' costituita da sottili fusti prostrati ricoperti ...
  • Morso di rana L'Hydrocharis morsus - ranae, comunemente conosciuta come morso di rana, è una pianta acquatica perenne, originaria dell'Europa centro-meridionale e dell'Asia. E' costituita da una piccola rosetta di ...
  • Sagittaria gigante La sagittaria latifolia o gigante è una pianta acquatica perenne originaria del nord America. Questa varietà di pianta acquatica produce tuberi bianchi o bluastri, delle dimensioni di un uovo, commest...

Pianta artificiale Pachira aquatica, altezza 150cm - 469 foglie

Prezzo: in offerta su Amazon a: 148,95€


Terreno

terreno mimolo Per quanto riguarda il substrato di coltivazione, questa pianta necessita di un terreno sempre umido o anche bagnato. Il luogo ideale per la coltivazione del mimulus ringens è un laghetto poco profondo, con fondale composto da terreno ricco e umifero. Vanno interrati in contenitori abbastanza ampi, riempiti con terriccio bilanciato e una piccola quantità di sabbia, che vanno affondati sotto la superficie dell'acqua, o anche interrati completamente sul fondo di un piccolo laghetto o stagno. Preferisce le acque pulite, possibilmente non troppo mosse, ma sopporta bene anche le acque correnti. Volendo può essere interrato sulle rive di uno stagno, lasciando comunque il colletto della pianta al di sotto dell'acqua. Le acque molto lente sono tuttavia anche quelle che si gelano più facilmente in inverno quindi cerchiamo di fare molta attenzione alle temperature invernali della zona nella quale piantiamo il Mimolo d'acqua.


Moltiplicazione

I rizomi di mimolus ringens tendono a moltiplicarsi continuamente, ed è quindi assai semplice propagare la pianta per divisione del cespo di rizomi, da praticare in primavera, ponendo le porzioni prelevate in un miscuglio di terra e sabbia, da mantenere umido fino a completo attecchimento; Dopo averli prelevati ed allevati, i rizomi di mimolo vanno posti a dimora la primavera successiva. Volendo il Mimulus ringens si può anche seminare all'inizio della primavera con i semi dell'anno precedente, ma le piantine vanno cresciute per almeno 3-4 mesi in vaso prima di essere poste a dimora.


Parassiti e malattie

mimolo Come già scritto, il Mimolo d'Acqua è una pianta rustica, che non teme malattie e parassiti, ed occasionalmente può essere infestata da afidi. Per il resto non si segnalano particolari malattie o parassiti.


Mimolo d'acqua - Mimulus ringens: Mimolo come fiore di Bach

Il mimulus ringens è utilizzato oltre che come fiore ornamentale nei giardini acquatici, anche come fiore di Bach appartenente al primo gruppo, quello dei fiori utilizzati per la paura. Preparato da Bach per la prima volta nel 1930, secondo la terapia del celebre professore è indicato per le persone che soffrono le proprie paure in silenzio ed in solitudine, senza esternare i propri pensieri negativi.


Guarda il Video



Esposizione
Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, dove possa ricevere alcune ore di luce solare diretta.

 
Posizione mezz'ombra
Annaffiature
Annaffiamo ogni 15-20 giorni, in modo da mantenere il substrato sempre umido, ma non inzuppato d'acqua.


Tenere bagnato
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO