Plumbago

Domanda: Plumbago

Vorrei informazioni sul plumbago ed in particolare:

-si può coltivare sul terrazzo?

-necessita di ombra o di sole?

-sopporta temperature elevate?

-come e quanto va innaffiato?

-di che tipo di terreno necessita?

-quali sono le malattie di cui più facilmente si ammala?

Grazie

plumbago


Plumbago: Risposta: Plumbago

Gentilissima Elena,

La ringraziamo per averci contattato in merito al quesito sulla pianta di Plumbago tramite la rubrica dell'Esperto di "giardinaggio.it".

Il Plumbago è un arbusto rampicante con fiori di colore azzurro pallido, fioriscono a spiga alla sommità dei fusti rampicanti. Dopo la fioritura, la pianta deve essere potata drasticamente, in quanto i fiori compaiono soltanto sui getti del nuovo anno. La pianta necessita di luce evitando il sole di mezzogiorno in estate, in inverno, mentre riposa, tenere in posizione ombreggiata. Non sopporta temperature invernali inferiori ai 7°C.

Va innaffiata due volte a settimana in primavera - estate, in inverno bagnare solo quando la superficie della terra è umido. Dopo la fioritura si deve potare a circa 15 cm dalla terra; lasciarla al fresco e all'asciutto per un periodo di riposo in inverno. Bagnature frequenti e maggior calore a partire dalla primavera successiva produrranno una copiosa nuova vegetazione, sulla quale spunteranno i fiori. Dopo la comparsa dei bottoni fiorali concimare ogni 14 giorni. I parassiti che potrebbero attaccare la

pianta sono gli afidi e le cocciniglie.



COMMENTI SULL' ARTICOLO