Anacampseros

Generalità

questo genere comprende alcune specie di piante succulente, originarie dell'Africa meridionale. Le foglie carnose, ovali o lanceolate, formano fitte rosette basali, alte fino a 20-30 cm, lungo sottili fusti carnosi; le foglie sono di colore verde scuro, con zonature scure, soprattutto negli esemplari tenuti in posizioni molto luminose; alcune specie hanno foglie grigiastre, e talvolta presentano una peluria biancastra alla base. In primavera all'apice dei fusti sbocciano numerosi fiori di colore rosa o bianco, che la pianta continua a produrre fino all'autunno; queste succulente producono fiori autofertili, quindi quando i fiori appassiscono lasciano il posto ad una sottile capsula che, in pochi giorni, rilascia numerosissimi semi fertili. Le piante di molti anni possono sviluppare un caudex legnoso, non molto cospicuo.
anascamperos

PIANTE GRASSE RARE VERE Crassula Falcata VASO TERRACOTTA BIANCO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,5€


Esposizione

porre in posizione molto luminosa, in pieno sole, oppure all'ombra parziale. Gli anacampseros temono il gelo, vanno quindi tenuti a temperature superiori ai 5-8°C, in serra temperata, oppure in casa.

    PIANTE GRASSE VERE RARE Mammillaria Gracilis VASO TERRACOTTA BIANCO

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,5€


    Annaffiature

    da marzo a settembre annaffiare quando il terreno è bene asciutto; nei mesi freddi annaffiare sporadicamente, almeno una volta al mese; nel periodo vegetativo aggiungere all'acqua delle annaffiature del concime specifico per piante succulente, ogni 15-20 giorni.


    Terreno

    utilizzare un terreno soffice, leggero e molto ben drenato; si può preparare un terreno adatto agli anacampseros mescolando del terriccio bilanciato con pari quantità di sabbia di fiume lavata, e alcune manciate di perlite o pietra pomice. Queste piante tendono a produrre numerose piccole piante, dai semi che producono, è bene prelevarle periodicamente dai vasi, oppure porre la pianta in ciotole capienti, in modo da poterci coltivare anche le altre piante che cresceranno.


    Moltiplicazione

    avviene per seme, con grande facilità; si utilizzano di preferenza i semi freschi, mettendoli in semenzaio con terriccio fertile, che va mantenuto umido fino a germinazione completata; in generale le piccole piante di anacampseros germogliano anche in condizioni non ideali. E' anche possibile praticare talee di foglia.


    Anacampseros: Parassiti e malattie

    gli anacampseros vengono difficilmente colpiti da parassiti o da malattie.





    Esposizione
    Posizionare questa pianta in luogo semiombreggiato, illuminato direttamente dai raggi solari per poche ore al giorno.

     
    Posizione mezz'ombra
    Annaffiature
    Annaffiare saltuariamente, lasciando asciugare il terreno per alcuni giorni prima di annaffiare nuovamente; è meglio lasciare il terreno asciutto più a lungo piuttosto che bagnare eccessivamente.


    Tenere asciutto
    concimazione
    Evitiamo di concimare le nostre succulente durante i mesi freddi; una concimazione tardiva infatti favorirebbe lo sviluppo di vegetazione ricca d'acqua, molto sensibile al freddo ed ai marciumi.


    Esigenze della piante a novembre in un clima mediterraneo.

    COMMENTI SULL' ARTICOLO