Rhipsalis cereuscula

Generalità

famiglia composta da circa 60 specie di piante cactacee, alcune delle quali epifite, originarie dell'America meridionale, dell'Africa e dell'Asia. Hanno portamento ricadente, con fusti carnosi, spesso di lunghezza ragguardevole, e di dimensioni varie a seconda della specie, di colore verde chiaro, verde scuro o bluastro. R. cereuscula è priva di spine, presenta fusti molto sottili e ramificati, con radici aeree alle ascelle dei rami, produce piccoli fiorellini color panna. R.cassula produce fiori bianco panna, presenta areoe con piccoli peli bianchi. R. baccifera produce fiori bianchi o gialli, e in seguito piccoli fruti tondeggianti e traslucidi, che possono restare sulla pianta anche per anni.
Rhipsalis

T4U 6,5/7/7 cm, ceramica, colore: bianco, collezione NO.31 Sucuulent-Vaso per piante/fiori, Cactus-Vaso per piante, in vaso, Contenitore per alimenti, confezione da 3 pz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,93€
(Risparmi 12,98€)


Esposizione e annaffiature

Esposizione: gradisce posizioni molto luminose, ma solitamente non il sole diretto, soprattutto nei mesi più caldi dell'anno, quando è opportuno ombreggiarla. Teme il freddo, quindi è consigliabile mantenerla anche in inverno ad una temperatura intorno ai 10-20° C.

Annaffiature: per tutta la stagione vegetativa, da aprile a settembre, le rhipsalis necessitano di una buona quantità d'acqua, fornita regolarmente ogni volta che il terreno è asciutto; in autunno e in inverno è opportuno garantire un perdiodo di riposo diminuendo drassticamente le annaffiature. Aggiungere del cocime per cactacee all'acqua delle annafiature ogni 15-20 giorni in primavera e in estate. Se l'estate è paricolarmente calda si consiglia di vaporizzare la pianta con acqua distillata.

  • Neoporteria genere che conta alcune decine di specie di cactacee, globose o brevemente colonnari, originarie dell'America meridionale; il genere viene anche chiamato Eryosice. Hanno fusto di colore verde scuro, o...
  • Potatura di un cacti alto 2 metri:...
  • Echinopsis Buon giornoLa mia idea era quella di fare un'aiuola dedicata alle piante grasse, ma non essendo molto esperta volevo avere info su:- qual'era il periodo migliore per piantarle - sulla torba da u...
  • echinocactus quali sono le piante grasse che posso mettere in un giardino roccioso e che durino fuori anche in inverno senza doverle ritirare....

Neudorff - di scudo Promanal AG protezione insetti e Wolllausfrei con erogatore spray 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,96€


Rhipsalis cereuscula: Altri consigli

Terreno: come molte cactacee necessita di un terreno molto ben drenato, contenente materiale a grana grossa, non particolarmente ricco. Aggiungere ghiaia o pietra pomice sul fondo del vaso per evitare ristagni idrici.

Moltiplicazione: avviene per talea, da praticare in estate, prelevando pezzi di fusto da far radicare in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, da mantenere umido fino a radicazione; solitamente in pochi mesi è possibile porle in vasi singoli.

Parassiti e malattie: fare attenzione agli acari e alla cocciniglia. Una quantità eccessiva di acqua e un terreno poco drenato possono favorire l'insorgenza di marciume radicale.





Esposizione
Questa pianta predilige posizioni molto luminose, ma teme il contatto diretto con i raggi solari.

 
Posizione luminosa
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
Durante i mesi freddi dell'anno è consigliabile sospendere la concimazione delle piante succulente, per evitare che producano troppi tessuti "nuovi", poco resistenti al freddo e facilmente attaccabili da malattie fungine, che si sviluppano più facilmente durante il periodo di riposo delle piante.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO