Cedro

Cedro: Cedro

cedro

E’ originario dell’Asia; in Europa giunse grazie agli arabi. E’ stato rappresentato in affreschi e mosaici greco-romani; Plinio il Vecchio lo conosceva e lo ha citato nei suoi trattati e nelle raccolte. Anche Ludovico Ariosto, nell’Orlando Furioso,descrive i frutti e i fiori e la maestosità della pianta. La buccia e i suoi fiori sono largamente usati in profumeria e per confezionare canditi. Il cedro è il simbolo della bellezza capricciosa.
cedro

Alice sorella maggiore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,5€
(Risparmi 1,5€)





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
In genere in autunno si arricchisce il terreno con concime organico; se non l'abbiamo fatto pratichiamo una concimazione di questo tipo a fine inverno, in gennaio o febbraio.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO