Ciclamino

Generalità

Nel terzo secolo Teofrasto scriveva che il ciclamino veniva usato per eccitare l’amore e la sensualità.

Il nome deriva dal greco kuklos che vuol dire cerchio e, proprio per questo, alcuni studiosi, associando la forma del fiore e il termine etimologico all’utero femminile, ritenevano che la pianta fosse capace di facilitare il concepimento.

In passato si pensava che l’estratto di ciclamino fosse un toccasana contro i morsi dei serpenti più velenosi; di qui l’attribuzione al fiore di poteri magici, la capacità di allontanare il maleficio e di influire sulle vicende amorose. L’essenza del ciclamino è ritenuta portafortuna. Nel linguaggio dei fiori vuol dire diffidenza, proprio perché nonostante la sua bellezza e i suoi presunti poteri magici, le sue radici contengono una, seppur minima, quantità di veleno.

ciclamino

I fiori di zucchero. Primavera. Ediz. limitata. Con gadget

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,03€
(Risparmi 5,27€)


Ciclamino: A chi regalarlo

ciclamino Ma a chi si può regalare questo bellissimo fiorellino? Considerata la facilità della sua coltivazione, può essere innanzitutto regalato a chi non ha un pollice proprio molto verde. Anche chi non è esperto di giardinaggio, infatti, non avrà grossi problemi nella cura del ciclamino. Il suo significato legato alla fertilità, lo rende anche perfetto come regalo per chi è in attesa di un bambino o ne è alla ricerca. Inoltre, può essere regalato con porta fortuna per chi sta passando un momento un po' sfortunato. Se anche non dovesse funzionare, infatti, l'amico o il parente gradirà di certo il pensiero. Infine, evitate di regalarlo alla persona amata. A causa della piccola quantità di veleno presente nelle radici, il gesto potrebbe essere frainteso, a meno che non si tratti del suo fiore preferito.

  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • arredamento giardino Le giornate soleggiate invitano a passare più tempo all’aria aperta, a contatto con la natura; per meglio godere di giardini, terrazzi o semplici balconi, possiamo attrezzare le nostre aree verdi con ...
  • Benvenuto nella sezione di giardinaggio.it dedicata ai mobili da giardino dove interessanti articoli spiegano caratteristiche, qualità e peculiarità dei diversi modelli e delle diverse tipologie prese...
  • Utilissime per chi deve gestire grandi superfici come per chi vuole mantenere l'ordine nel proprio giardino domestico, le casette da giardino possono essere costruite in differenti materiali, avere va...

I fiori di zucchero. Inverno. Ediz. limitata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,87€
(Risparmi 4,43€)


Guarda il Video



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Il terreno si mantiene asciutto, inumidendolo leggermente una volta al mese, o anche meno. In genere se il clima è rigido non è necessaio annaffiare durante i mesi invernali.


Tenere asciutto
concimazione
In inverno è consigliabile sospendere, o ridurre drasticamente, le concimazioni; infatti un eccessivo sviluppo di vegetazione tenera e di nuovi germogli esporrebbe eccessivamente le piante al rischio di gelate.


Esigenze della piante a dicembre in un clima alpino.

COMMENTI SULL' ARTICOLO