Semi di Avocado

Domanda: Avocado con problemi

Sono riuscita ad ottenere una piantina di avocado,semplicemente interrando un seme. Mi ritrovo una splendida pianta alta quasi un metro nel giro di una stagione. E' nata questa primavera. Abito in Liguria e per ripararla dalla tramontana l'ho portata in casa, ora sfoggia delle preoccupanti macchie scure su alcune foglie, macchie dalla larghezza limitata, ma ho l'impressione che quelle foglie con mio grande rammarico e senso di impotenza moriranno. Mi chiedo perchè, quale possa essere la causa e cosa posso fare per porre rimedio. Un grazie riconoscente per qualunque sia il responso.
Avocado pianta


Domanda: Avocado con problemi

coltivazione avocado Gentile Sandra,

in natura gli avocados sono abituati a temperature minime anche vicine allo zero, con un periodo invernale comunque freddo; probabimente la tua pianta ha un po' sofferto per lo spostamento da un luogo ben luminoso ed aerato, ad un luogo chiuso, poco ventilato, e con clima asciutto. Per questo motivo probabilmente è divenuta facile preda di una qualche malattia fungina; se le foglie rovinate sono poche, rimuovile; se invece sono tante, fai un trattamento con un fungicida.

Evita di annaffiare molto gli avocados in inverno, attendi sempre che il terreno sia ben asciutto, ma vaporizza il foglliame con acqua demineralizzata.

  • pianta di avocado Persea americana è un albero tropicale sempreverde, originario dell’America centrale; questo frutto viene da secoli coltivato in gran parte delle zone tropicali del mondo: in America settentrionale e ...
  • avocado ciao, mi chiamo edoardo ed avrei una domanda da porti:tempo fa ho acquistato in un negozio un frutto di avocado ed ho messo il nocciolo in un bicchiere di acqua. aiutato da degli stuzzicadenti ho ev...
  • avocado Salve sono una appassionata di giardinaggio. Avendo piantato nel mio giardino un albero di avocado che fiorisce ma non dà frutti desidererei avere maggiori informazioni sulla coltivazione di questa pi...
  • fiori avocado buongiorno a tutti qualche tempo fa ho piantato in un vaso il germoglio di un nocciolo di avocado. l'ho messo fuori in terrazzo. vorrei sapere posso tenerlo fuori all'aria anche nelle stagioni fredde ...


Seme avocado

coltivare avocado dal seme Questo frutto è uno dei più semplici da far germinare partendo dai semi. Ecco alcuni consigli per ottenere una nuova pianta sana e resistente partendo dai semi del frutto. C'è da dire che probabilmente, alle nostre latitudini, sarà difficile avere una pianta che produca frutti, ma essa potrà comunque diventare un esemplare decorativo, ricordandosi che può raggiungere anche i venti metri di altezza.

Per far germinare una nuova pianta partendo dai semi, prendetene uno e infilateci quattro stuzzicadenti disponendoli speculari al centro di esso. Ora prendete un bicchiere quasi pieno di acqua e inseriteci il seme, che rimarrà parzialmente fuori grazie agli stuzzicadenti che poggeranno sul bordo. Controllate che rimanga abbastanza spazio tra il seme e il fondo del bicchiere, perchè ci sia spazio sufficiente per lo sviluppo delle radici.


Semi di Avocado: Consigli

avocado coltivazione Una volta sistemato il seme all'interno del bicchiere, mettetelo in una posizione sicura e riparata, con una buona luminosità ma non con un'esposizione diretta ai raggi solari. La germinazione avverrà in circa un mese; ricordatevi di controllare che ci sia sempre acqua a sufficienza nel bicchiere. Quando la pianta raggiunge i venti centimetri, l'ideale sarebbe quello di accorciarla ad una lunghezza di dieci centimetri, in modo da permetterle di rafforzarsi. Per avere la sicurezza che il nuovo germoglio sopporti il trasferimento del seme nel terreno, è bene aspettare di avere un esemplare di circa 30 cm di altezza. Per quanto riguarda il terreno da utilizzare è bene interrare il seme in un substrato morbido e leggero, in cui ci sia una componente di sabbia, controllando che permetta un buon drenaggio perchè la pianta non ama i ristagni idrici. Naturalmente va verificato che la parte superiore del seme rimanga esposta all'aria e non completamente interrata. La pianta ama i climi caldi e umidi, quindi nella stagione fredda è bene sistemarla in un luogo riparato e protetto. La pianta può venire colpita dagli afidi, in quel caso è possibile intervenire con appositi prodotti insetticidi oppure con l'utilizzo di acqua e sapone di marsiglia per lavare le foglie, che andranno poi risciacquate.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO