Semina patate

Come coltivare e curare le patate

Per la semina delle patate si procede facendo un fossato di dieci centimetri di profondità. Adagiamoci delicatamente le patate ad una distanza di approssimativamente trenta centimetri una dall'altra. Una cosa davvero importante a cui fare attenzione è che i germogli siano rivolti in alto.La semina viene svolta a terreno asciutto e finito l'inverno. Le patate vanno ricoperte senza compattare la terra, questo per assicurarsi che possano respirare durante la crescita. Se ci fosse ancora la possibilità di gelate, proteggere le piantine con paglia o tessuti adatti.Anche se non sono completamente mature, è possibile raccogliere solo quelle da consumare di volta in volta, aspettando la maturazione degli altri tuberi. Le patate raccolte vanno conservate in un luogo fresco, asciutto e buio.
Semina e coltivazione delle patate

3 x Sacca per la coltivazione di patata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Quanto annaffiare le patate

Raccolta delle patate Uno dei pericoli per la patata è la troppa umidità, che porta i tuberi a marcire. In caso di periodi piovosi, non è necessario irrigare. Al contrario, in caso di siccità bisogna necessariamente annaffiare le piante. Nella prima fase di germinazione, le irrigazioni possono essere scarse mentre dovranno aumentare con la formazione dei tuberi. Risulta molto importante mantenere la freschezza del terreno smuovendolo leggermente e procedendo con una buona pacciamatura e la rincalzatura. La rincalzatura va fatta ammucchiando del terriccio alla base della piantina facendo molta attenzione. Questa operazione aiuterà a non far crescere le infestanti e ad evitare che le patate prendano la luce. Per evitare forti sbalzi termici, le annaffiature saranno eseguite di sera, preferibilmente nei solchi.

  • semina patate Le cose da sapere per prendersi cura egregiamente del proprio orto di patate sono poche ma essenziali. La semina delle patate dovrebbe avvenire nel periodo immediatamente successivo all'inverno, prose...
  • Patate La coltivazione della patata richiede diverse attenzioni al momento della messa a dimora e durante tutto il periodo di accrescimento. Dedicare un piccolo appezzamento di terreno (o anche solo qualche...
  • Patate salve volevo sapere che tipo di concime devo dare alle piante di patate,adesso che sono di una altezza di circa 20cm.precisando che prima della messa a dimora avevo distribuito del letame....
  • Patata La patata è una pianta erbacea che appartiene alla famiglia delle Solenaceae, originaria del Perù, della Bolivia, del Messico e del Cile. La pianta è stata coltivata in tali zone prima di essere porta...

Silverline Sacchetto di piantatura patata

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,53€


Come e quanto concimare

Terreno concimato La concimazione deve essere effettuata nel periodo autunnale o invernale, in modo da preparare il terreno per la semina in primavera.Bisogna concimare con moderazione perché una eccessiva dose di concime, renderebbe le piante attaccabili dalla peronospora. Inoltre renderebbe le patate maggiormente deperibili e favorirebbe lo sviluppo delle foglie invece che dei tuberi.Utilizzare compost e letame che forniscono i necessari elementi utili allo sviluppo della patata.Si consiglia di piantare vicino i fagioli, che riducono la presenza della dorifora. Molto utili per lo stesso motivo anche il mais, cavoli e i girasoli.Sembrerebbe dannoso seminare per due anni di seguito sullo stesso terreno, invece potrà crescere successivamente ai cereali o comunque in una zona dove avremo concimato con attenzione.


Semina patate: Esposizione e possibili malattie

Pianta di patata malata Per quanto riguarda l'esposizione delle piante di patate, non richiede condizioni particolari di sole.Le piante di patate posso essere colpite da alcune malattie come l'alternariosi, un fungo che provoca macchie scure sia sulle patate che sulle piante.Come detto in precedenza, affiancare la coltivazione delle patate ad altre coltivazioni, aiuta a prevenirne la diffusione.Anche alcuni insetti parassiti come la dorifora, possono provocare seri danni. L'unico rimedio sembrerebbe essere spruzzare le foglie con un prodotto a base di polvere di piretro.Come detto in precedenza, affiancare la coltivazione delle patate ad altre coltivazioni, aiuta a prevenire la diffusione del parassita.Periodicamente procedere con la sarchiatura per eliminare le piante infestanti che inficerebbero lo sviluppo dei tuberi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO