Aloe vera

vedi anche: Aloe

Domanda : Aloe vera

Salve,

ho un aloe vera in appartamento da circa tre anni,quella con la foglia lunga e dentellata.

Fin'ora è sempre cresciuta senza problemi,ma da circa un paio di settimane ho notato che le foglie anzichè rimanere belle erette verso l'alto,tendono a curvarsi e automaticamente a segnarsi,e toccando la foglia non è più dura ma rimane molliccia.Le annaffiature sono sempre state poche,cioè a terreno asciutto.

Cosa sto sbagliando?

ha poca o troppa acqua,e deve stare alla luce?

Grazie.

Katia.

aloe

Extragifts ecocube Aloe Vera - piante nel cubo di legno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


Risposta : Aloe vera

Gentile Katia,

l’aloe è una pianta sempreverde, succulenta, originaria di varie parti dell’Africa, che si è ormai naturalizzata in tutta l’area mediterranea; si tratta di una pianta facile da coltivare, in quanto ci perdona svariati errori di coltivazione, riprendendosi abbastanza facilmente. In tutta l’Italia meridionale, e centrale, e soprattutto nelle zone costiere, l’aloe è una pianta da giardino, anche se non tollera le gelate, e quindi va protetta nel caso in cui il termometro scenda al di sotto dello zero.

Si coltiva anche in casa, in vaso, anche se questo tipo di coltivazione offre una serie di problematiche, perché la pianta non vive nelle sue condizioni ideali, ma semplicemente si adatta a condizioni no del tutto favorevoli; per questo motivo, può capitare che anche un semplice piccolo cambiamento di umidità o di clima causino lo svilupparsi di malattie, anche gravi.

In genere, come avviene per tutte le piante succulente, anche l’aloe sopporta bene la siccità, perché riesce a trattenere nelle sue lunghe foglie una buona quantità di acqua, da utilizzare nei periodi siccitosi; è però sbagliato dire che l’aloe non necessita di annaffiature: si annaffia solo quando il terreno nel vaso risulta essere ben asciutto; in inverno, quando le giornate sono molto brevi, le piante di aloe coltivate in casa vanno annaffiate solo sporadicamente; ma in giugno e luglio, anche le piante in vaso necessitano di annaffiature frequenti, soprattutto se vengono poste all’aperto. Se coltiviamo l’aloe in un costante terreno asciutto, con il passare degli anni, tenderà a perdere la turgidità del fogliame, perché non riesce più a trovare l’acqua da immagazzinare, per i momenti di siccità. Quindi, annaffiature regolari da magio a settembre, annaffiature scarse nei restanti mesi, solo sporadiche. Per controllare se è ora di annaffiare la nostra aloe, immergiamo un dito nel terreno, se risulta fresco e umido, rimandiamo l’annaffiatura.

Un altro motivo per cui speso l’aloe si rovina è la temperatura: quando viene coltivata in vaso, in appartamento, l’aloe gode di temperature più o meno sempre vicine ai 20°C; se all’arrivo della primavera spostiamo il vaso all’aperto, è bene attendere che le minime notturne siano superiori ai 12-15°C, altrimenti lo sbalzo termico dalla casa all’aperto è eccessivo, e la pianta soffre molto. Un arbusto di aloe sempre coltivato all’aperto, può tranquillamento tollerare temperature vicine ai 3-5°C; ma se lo stesso arbusto viene tenuto per mesi a 20°, è poi necessario spostarlo all’aperto gradualmente; anche un colpo d’aria molto intenso e prolungato può rovinare irreparabilmente una pianta di aloe, che è abituata ad un clima caldo.

  • aloe Il genere aloe conta alcune centinaia di specie di piante succulente, diffuse in natura in Africa, nel bacino mediterraneo e in gran parte delle zone mediorientali; sono molto simili esteticamente all...
  • piante grasse Arbusto succulento, sempreverde, originario dell'America centro-meridionale. Privo di fusto, ha lunghe foglie cilindriche, arcuate, che danno origine ad ampi cespugli arrotondati, che raggiungono i 90...
  • aloe Buona giornata Spett.Le Redazione, volevo chiederVi una piccola informazione.Ho in appartamento una pianta di Aloe, non come quelle che mostrate nella Vs. rivista del mese di Aprile; questa pianta h...
  • Agave Aloe Da tempo sono ormai naturalizzate nell'area mediterranea, e anche in Italia trovano posto nei giardini botanici, ma anche nella flora che costituisce la macchia mediterranea allo stato naturale; l'asp...

Aloe vera var. chinensis 20 cm, cactus, pianta grassa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO