asparagi

Domanda: come si pongono a dimora le zampe di asparago?

salve, mi appresto a piantare degli asparagi a livello famigliare, e prima di prendere le zampe vorrei informarmi su tutti gli aspetti.. ho visto un vostro video e mi sorge una domanda:"ma le zampe vanno disposte in piedi, o distese" spero di esseremi spiegato e vi sarei grato per la risposta.. grazie devis

Asparagi

CESOIE FORBICI TRONCARAMI BRIXO CM. 120 X COGLIERE ASPARAGI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,72€


Risposta: preparare una asparagiaia

Gentile Devis,

le zampe di asparago sono dei rizomi carnosi, da cui verrà prodotta la pianta, e soprattutto i germogli carnosi, il cui nome tecnico è turioni, ovvero gli asparagi, che siamo usi mangiare; i rizomi si pongono a dimora in primavera inoltrata, fino a giugno, in un appezzamento che comincerà a produrre una buona quantità di asparagi commestibili a partire da 2-3 anni dopo l’impianto, e continuerà a produrne per circa una decina di anni; quindi dovrai preparare una aiola di asparagi, che resterà fissa come tale per un bel periodo di tempo. Prima di posizionare le zampe, lavora bene il terreno, quindi spargi su di esso un piccolo strato di stallatico, un sottile strato di terra, su cui appoggerai le zampe, che andranno messe stese, per fare in modo che per tutta la loro lunghezza producano asparagi nei mesi futuri. Ricopri con poco terriccio, qualche centimetro, e compatta leggermente il terreno con il retro del badile; quindi annaffia. Le annaffiature andranno fornite ogni volta che il terreno è asciutto, fino all’autunno; durante i mesi freddi si annaffia solo in caso di stagioni particolarmente siccitose o calde, ma in genere l’asparagiaia si accontenta delle piogge. Le cure colturali per mantenere sana una asparagiaia sono molte, ma in genere non comportano tantissime ore di lavoro nell’orto familiare; importante è rimuovere periodicamente le erbe infestanti, e annaffiare durante lo sviluppo delle piantine; il prossimo anno, ricomincerai con le annaffiature solo dopo aver visto i primi germogli spuntare dal terreno.

Gli asparagi sono verdure molto pregiate, un appezzamento di asparagi in piena produzione può garantirci circa un kilo di turioni di asparago per ogni metro quadrato di aiola.

Queste verdure, oltre ad avere un sapore paradisiaco, offrono molti vantaggi per la salute, in quanto contengono grandi quantità di sali minerali e vitamine, che li rendono un cibo curativo nei casi di reumatismi, gotta, malattie della pelle. Per una volta il detto che ciò che è buono fa male viene smentito dalla natura.


  • Asparagus densiflorus Questo genere riunisce alcune decine di specie di piante, alcune delle quali vengono utilizzate come ortaggi visto che producono un frutto commestibile, l'asparago, altre invece sono coltivate come pi...
  • asparagi L'asparagus è una pianta erbacea perenne provvista di un rizoma sotterraneo che in orticoltura prende il nome di zampa. Dalla zampa ogni anno spuntano i germogli chiamati turioni, che sono la parte co...
  • Asparagi Si tratta di una tra le verdure più insolite e dal sapore molto particolare, l'abitudine al consumo degli asparagi giunge dal tempo dei romani, che ne coltivavano in grandi quantità. L'asparago è cost...
  • asparagi La coltivazione degli asparagi richiedere l’individuazione di uno spazio specifico dedicato: in altre parole, occorre destinare una parte dell’orto esclusivamente a questo alimento, escludendolo dal r...

Ausonia - Cogliasparagi professionale 62 Cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,3€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO