insetti ciliegio

Domanda : ciliegio

Buongiorno, ho un ciliegio di circa dieci anni che ormai da tre anni produce un sacco di fruttiche però prima di arrivare alla maturazione si riempiono di puntini scuri e si deformano, oltre poi ad ammuffire appena iniziano la fase di maturazione. Le foglie sono tutti piene di puntini neri oltre che divenire gialle e poi cadere tutte prima dell' estate.

Vorrei avere informazioni in merito. Grazie

afidi sulle rose

NEUDORF TRAP.MOSCA CILIEGIE 6875(7pz)=CF

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20€


insetti ciliegio: Risposta : ciliegio

Gentile Danilo,

quella che descrivi sembrerebbe un’infestazione da parte dell’afide del ciliegio, detto anche afide nero o pidocchio del ciliegio; si tratta di insetti di piccole dimensioni, che depongono in autunno le uova sui ciliegi: all’arrivo della primavera le uova si schiudono e danno origine ad una infestazione rapida e molto diffusa. Gli afidi del ciliegio sono scuri, spesso neri e lucidi, e di dimensioni minuscole; sono dotati di apparato pungente e succhiante; le punture dell’afide causano trofismo sulle cellule colpite, e quindi tutte le parti attaccate da questi insetti (foglie, germogli, frutti) tendono a deformarsi vistosamente. Spesso le infestazioni sono davvero ingenti, soprattutto nel periodo della fioritura, quando sulle piante possono essere presenti più generazioni assieme. Dopo aver devastato i ciliegi, in estate gli insetti scendono dagli alberi, si rintanano sulle piante infestanti alla base dell’albero, e attendono climi più freschi per deporre le uova, pronte per l’anno successivo. Si tratta comunque di afidi, ovvero di insetti in genere molto sensibili ai più comuni insetticidi, a base di piretro o di imidacloprid. I problemi che presenta il trattamento dell’infestazione dell’afide del ciliegio sono dovuti di solito alle dimensioni degli alberi da trattare, ed al periodo di sviluppo degli afidi: questi insetti sono particolarmente attivi in un periodo in cui nel giardino sono presenti molti fiori, e gli insetticidi utili contro gli afidi in genere hanno ampio spettro d’azione, e quindi minacciano tutti gli insetti, anche quelli utili.

Per questo motivo, in genere si patica un trattamento prima delle fioriture, e uno in seguito, quando la fioritura è ormai un ricordo, nel tentativo di evitare di danneggiare api, ragni, coccinelle, ed altri insetti utili. Esiste anche la possibilità di somministrare l’insetticida per via endoterapia, ma risulta un metodo di difficile attuazione per un privato.


  • ciliegia Pianta di origini asiatiche, diffusa in Europa fin dai tempi antichi, Il ciliegio si può dividere essenzialmente in due specie diverse: il ciliegio a frutto dolce e il ciliegio a frutto acido. Il cili...
  • ciliegio Abito a 5 km da Belluno. Ho piantato un ciliegio circa 3 anni fa ( Duroni). Produce pochi fiori e conseguentemente pochissimi frutti (qualche decina) come mai? Cordiali saluti a tutti Voi....
  • ciliegio Vorrei sapere come trattare delle piante di ciliegio acido colpite da "gommosi"...
  • ciliegie Discusso e controverso è il significato attribuito al ciliegio nel corso dei secoli e presso popolazioni diverse: nei Paesi dell'Europa Centrale il ciliegio è considerato da sempre protettore dei camp...

Salad Mix Seed Balls - Coltiva il tuo orto domestico - Insalata greca,cavolo riccio,rucola,senape indiana,brassica rossa (600 semi per latta) GB

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,8€


Guarda il Video
  • malattie del ciliegio Il ciliegio è un albero appartenente alla famiglia delle Rosacee, il cui nome scientifico è Prunus avium. SI tratta di u
    visita : malattie del ciliegio
  • afidi neri Gli afidi sono una grande famiglia di insetti patogeni delle piante. Ne esistono circa 4000 specie classificati in 10 fa
    visita : afidi neri

COMMENTI SULL' ARTICOLO