Kiwi molto piccoli

Domanda: perchè i miei kiwi sono così piccoli?

Salve, ho letto tutti gli articoli inerenti il kiwi e la sua coltivazione. Ho alcune piante, la fruttificazione è rigogliosa, ma i frutti maturi sono piccolissimi, circa come una ciliegia. Ho provato anche a diradarli durante la crescita, lasciandone uno ogni grappolo di tre ma senza miglioramenti rispetto agli anni precedenti. Suggerimenti? Grazie in anticipo. Saluti
frutti di kiwi

1 PIANTA DI KIWI ACTINIDIA ROSSO CORNEL IMPOLLINATORE MASCHIO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Kiwi molto piccoli: Risposta: coltivare i kiwi

Gentile William,

in genere le motivazioni per i frutti molto piccoli possono essere alcune, non sapendo dove, in che posizione e da quanto tempo coltivi i tuoi kiwi, diventa difficile darti dei suggerimenti adatti al tuo caso.

forse le tue piante sono poste in una posizione eccessivamente soleggiata, o soggetta a forti venti, che asciugano rapidamente il terreno; in entrambi i casi, le tue piante potrebbero necessitare di annaffiature maggiori. Considera che la gran parte dei kiwi coltivati in Italia sono posti a dimora in zone con clima abbastanza mite, non caratterizzate da un fortissimo caldo estivo, e le piante possono godere di qualche ora di ombra, a refrigerio dal caldo estivo. Le annaffiature devono essere molto regolari, e il terreno molto ben drenato, in questo modo le piante possono godere dell’acqua senza che ristagni.

Oltre all’acqua, potrebbe darsi di un problema legato alle concimazioni; in genere il frutteto si concime in autunno e in primavera, utilizzando dello stallatico, che va sparso attorno al fusto, e leggermente zappettato, per farlo penetrare nel terreno. Se non l’hai fatto, puoi spargere attorno alla pianta del concime granulare a lenta cessione; quando la pianta ha già i frutti, è bene utilizzare un fertilizzante ricco in potassio, e povero in azoto, per favorire lo sviluppo dei frutti. Se non trovi un concime granulare a lenta cessione, puoi utilizzarne uno di quelli da sciogliere nell’acqua, ogni 12-15 giorni, da fornire con l’annaffiatura (chiaro che se hai molte piante, diviene un lavoro immane, quindi conviene cercare il concime a lenta cessione, che va sparso una volta ogni 4 mesi ai piedi delle piante). Può anche essere che le tue piante siano posizionate in una zona con clima estivo non eccessivamente caldo, o molto all’ombra; i kiwi non amano un lima estivo torrido, ma neppure il fresco; quindi se vivi in montagna puoi posizionarli al sole pieno, se vivi in pianura tienili semi-ombreggiati, ma con qualche ora di sole diretto al giorno.

Se poi coltivi i tuoi kiwi in vaso, sappi che per avere piante sani e frutti grandi, servono enormi vasche, il cui terreno va ammendato ogni anno.


  • kiwi Ho una pergola con dieci piante di kiwi, sette femmine e tre maschi.La proporzione è giusta?Li ho piantati da quattro anni e finora mi hanno fatto pochissimi frutti. È normale?Da cosa si riconos...
  • kiwi Salve,sarei interessato a coltivare sulla mia terrazza da 40mq (quindi una terrazza molto grande, che tra l'altro funge anche da tetto) dei kiwi e farli rampicare sul mio piccolo pergolato, ho letto...
  • Kiwi Salve,la domanda che vi pongo, mi serve per saper dare un informazione più giusta a mio futuro suocero, bravissimo nei lavori nell'orto, ma che a mio parere fa qualche errore nel potare il kiwi.Io a c...
  • Kiwi ho piantato da poco delle piante di kiwi quanti anni ci vuole per fruttificare?grazie...

kiwisunny 3pcs manico in legno Set di attrezzi da giardino con pala, rastrello, vanga, di alta qualità e Ergonomico Progettato per adulti/bambini/Gli amanti del Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Guarda il Video
  • pianta di kiwi Il kiwi è una pianta di origine cinese, che ben si adatta alla coltivazione nell’Italia centrale e settentrionale; si tr
    visita : pianta di kiwi

COMMENTI SULL' ARTICOLO