ortaggi

Domanda : ortaggi

ho un piccolo orto, ma non riesco afar crescere gli ortaggi, le zucchine hanno tutte la punta secca, i pomodori sono della dimensione delle olive ed i cetrioli sono amari, mi aiutate?
Bietole nell'orto

Battle - Semi Ortaggi Sedano Bianco Pascal (60-90 Semi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,55€


Risposta : ortaggi

Gentile Days,

non è difficile far crescere le verdure, anche se si ha solo un piccolo appezzamento di terreno. Chiaro che sono necessari alcuni accorgimenti; primo fra tutti: il terreno deve essere fertile e ben drenato. Spesso attorno alle case è presente un terreno di pessima qualità, compattato dagli anni, oppure terra di riporto scarsa, che affonda solo per una cinquantina di centimetri, e appoggia direttamente sui residui del cantiere di costruzione della casa, e quindi si trova sopra mattoni rotti, scarti di cemento, sassi, ghiaia. Questo tipo di terreno non è adatto a coltivarci nulla, se non forse le erbacce. Prima di preparare un orto, ponendovi a dimora piante di ogni tipo, è bene fare in modo che il terreno in cui dimoreranno sia ricco di humus e di materiale in decomposizione, e ben soffice, e drenato. Per fare questo in genere è sufficiente acquistare in vivaio (o da un contadino) dello stallatico, spargerlo in uno strato sottile sul terreno, e lavorare bene a fondo con la vanga o con un forcone, in modo da rompere le zolle, e rivoltare il terreno. Se vediamo che il terreno è molto argilloso, e le zolle sono eccessivamente compatte (come se fossero incollate), allora aggiungiamo anche della sabbia di fiume lavata (questa la troviamo nei negozi di materiale edile). Se notiamo che il terreno oltre ad essere argilloso, ha al di sotto ghiaia e cocci, allora sarebbe opportuno aggiungere anche della terra fresca e fertile. Se ne serve poca, basta qualche sacco di terriccio universale dal vivaio, se invece dobbiamo alzare di molti centimetri il terreno dell’orto, sarà opportuno rivolgersi a una ditta di scavi, o a un contando, per acquistare grandi quantità di terra. Fatto questo, lavoriamo bene le aiole, e dopo qualche giorno lisciamole, con un rastrello; a questo punto siamo pronti per porre a dimora le verdure. Ma quali verdure?

Molto dipende da dove viviamo: nelle zone con estati molto calde, è assai difficile ottenere zucchine e insalatina in luglio; nelle zone con inverni molto freddi, è assai difficile ottenere i finocchi in inverno. Se non abbiamo voglia o tempo per impegnarci nella lettura di manuali sull’argomento, possiamo scegliere le verdure secondo un metodo pratico infallibile: rechiamoci al mercato della nostra città e guadiamo che piantine vendono; sicuramente sono quelle giuste per il periodo in cui ci troviamo.

Una volta poste a dimora le piantine, annaffiamole. Le annaffiature nell’orto andrebbero date nelle prime ore del mattino o anche la sera (se al mattino dormiamo o dobbiamo andare al lavoro); bagniamo bene il terreno in profondità (il terreno, non le foglie), e evitiamo di annaffiare se il terreno risulta già bagnato o umido.

Con queste poche regole, possiamo coltivare quello che vogliamo.


  • Begonia La begonia appartiene alla famiglia delle begoniaceae ed è diffusa in tutte le regioni, da quelle tropicali a quelle temperate calde. Ne esistono circa 900 specie, di cui la maggior parte perenni, che...
  • Orchys morio Piccola orchidea terricola diffusa in Europa e in Asia; al genere orchys appartengono alcune specie di orchidee diffuse in Europa, Asia e nord Africa, accomunate da fiori abbastanza simili. Ha fusti e...
  • Rynchostylis Questo genere riunisce circa sei specie di orchidee epifite, originarie dell'Asia tropicale; si tratta di piante che con gli anni raggiungono dimensioni cospicue. Il corto fusto porta alcune grandi fo...
  • analisi terreno Mi potete dire se per esaminare chimicamente la composizione del terreno delmio orto bisogna essere degli esperti con costose attrezzature o se invece èuna cosa che può fare anche un dilettante?...

RETE PER PIANTE RAMPICANTI 5X2 MT SOSTEGNO ORTAGGI GIARDINO AGRICOLTURA 8 PZ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO