Orto a Linz

vedi anche: Orto

Domanda: posso preparare un orto a Linz?

un mio amico risiede in una cittadina vicino a Linz (Austria),ha disponibile circa 400mq di giardino e vorrebbe ritagliarsi lo spazio per un piccolo orto anche coperto:Che cosa potrbbe piantare come verdure,peperoni,melenzane o altro con ragionevole possibilità di riuscita?
Bietole nell'orto

Dicotex diserbante di post- emergenza per infestanti a foglia larga 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,46€


Orto a Linz: Risposta: un orto a Linz

Gentile Franco,

il clima di Linz è sicuramente ben diverso da quello di Catania, ma non si discosta così tanto da quello, ad esempio, di Aosta, città italiana posta in una zona contornata da montagne; la differenza fondamentale tra due città con clima molto diverso non dipende tanto dalle piante che si possono coltivare nell’orto, ma dai periodi di semina; in genere ad Aosta (e quindi direi anche a Linz) si coltivano pomodori, insalate di ogni tipo, fagiolini, zucchine, melanzane, erbe aromatiche, cetrioli, carote, ravanelli, rape, broccoli, cavolfiori. La questione fondamentale sta nel fatto che, se in Italia cominciamo a preparare l’orto già in febbraio o in marzo, le prime semine a Linz verranno fatte in aprile, e quindi le verdure avranno un periodo vegetativo più breve e quindi anche il raccolto lo sarà.

Se l’inverno è particolarmente freddo, è consigliabile posizionare le piante sotto dei tunnel, che permettano alle piante di rimanere riparate; non è necessario riscaldare i tunnel, l’effetto serra all’interno delle costruzioni è sufficiente a scaldare l’ambiente di qualche grado; questo fenomeno può venire sfruttato anche per anticipare le semine, come avviene nel nord Italia quando si semina la lattuga da taglio sotto i tunnel, già in gennaio o febbraio. L’importante sta nel preparare le aiole in luoghi ben soleggiati, in modo che le verdure possano maturare correttamente. Se intendi preparare dei tunnel, puoi semplicemente preparane con degli archetti, da posizionare sugli appezzamenti, in modo che tengano il telo di plastica a circa 50-60 cm dal terreno; questi tunnel infatti si preparano solo per seguire le piante seminate in anticipo, quando la stagione avanza, ed è necessario avvicinarsi alle piantine ormai cresciute, si levano i tunnel e si lascia che le piante godano direttamente del sole e dell’aria.

Chiaro che le stagioni ogni anno si presentano leggermente diverse, quindi in genere si comincia a seminare in pieno campo quando le temperature minime sono superiori ai 12-15°C; se questo occasionalmente avviene in primavera molto avanzata, potrà capitare che alcune verdure non riescano a maturare nel modo migliore in tempo, prima che arrivi l’autunno; per questo motivo esistono delle reti di colore rosso aranciato, che vanno poste sulle piante, vengono utilizzate come antigrandine; tali reti favoriscono una più rapida maturazione dei pomodori, ad esempio.

Considera comunque che alcune verdure, come le zucchine o l’insalata, hanno un periodo vegetativo abbastanza breve, e bastano alcune settimane dalla semina al raccolto, quindi dovrebbero essere perfette; lo stesso avviene con erbe aromatiche annuali (aneto, prezzemolo, basilico), con i ravanelli, le cipolle, i porri, i fagiolini ed i fagioli di ogni tipo, le carote. Oltre a questo, a parte pomodori, melanzane e peperoni, che rimangono per mesi nel campo, capita che in alcune zone con estati molto calde, si eviti di coltivare verdure tipo l’insalata durante l‘estate; questo problema non si presenterà per il tuo amico di Linz, che verrà aiutato nel suo orto anche dalla maggiore piovosità del luogo.


  • Caladium x hortolanum Il caladium è una pianta molto decorativa: è apprezzata in maniera particolare per le foglie variopinte, grandi e dalla forma particolare. Purtroppo, trattandosi di una pianta tropicale, non è semplic...
  • cicoria La cicoria è un’insalata molto interessante per il periodo in cui cresce, per la sua consistenza croccante e per il gusto amarognolo che aggiunge alle altre verdure. E’ ricca di virtù anche dal punto ...
  • Carote La carota è una pianta originaria delle regioni temperate dell'Europa, coltivata per le radici a fittone utilizzate a scopo alimentare sia crude sia cotte. Le varietà coltivate hanno radici carnose di...
  • fagioli borlotti Il fagiolo, come molto ortaggi appartenenti alla famiglia delle Fabaceae, è una coltivazione interessante sotto molti aspetti. Il prodotto è senza dubbio di notevole interesse, ma lo è anche la capaci...

Bakker Aloe vera - Altezza alla fornitura 25-30 cm, vaso misura Ø 10,5 cm.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,95€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO