Scelta piante da frutto

vedi anche: Trova piante

Domanda: che piante scegliere?

Buongiorno vorrei mettere in piena terra albicocchi, prugne, ciliegie. La terra si trova località San Bernardo sopra Bogliasco (Riviera di Levante Liguria) 200 metri circa sul livello del mare. In inverno il sole arriva circa 5 ore al giorno, da Aprile a fine Settembre parecchio di più 10/12. Detto questo mi potreste mandare notizie in riguardo per esempio periodo messa a dimora potatura scavo trattamento eventuale ma assolutamente biologico? Anticipatamente ringrazio .
Ciliegie

Moskito-Bug, insetti, rete anti-uccelli Barrier rete da giardino per seggiolone protegge piante, frutta e fiori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,01€


Scelta piante da frutto: Risposta: scegliere alberi da frutto

Gentile Corrado,

il tuo terreno sembra ideale per una gran quantità di piante da frutto, visto che la maggior parte di queste non temono il gelo, e amano una buona quantità di luce solare diretta; considera che piante a fioritura molto precoce , come gli albicocchi (o anche i nespoli del Giappone, che fioriscono in autunno), temono molto il gelo tardivo, e quindi andrebbero posti in luogo riparato dal vento gelido invernale. A parte questo, le altre piante, quali peri, meli, ciliegi, peschi, pruni, non hanno alcun problema, e dovrebbero svilupparsi al meglio nel tuo terreno. Prima di tutto dovrai lavorare bene la terra, arricchendola con dello stallatico, e preparando le buche in anticipo di almeno una settimana; quando prepari la buca, poni sul fondo dello stallatico, e poi ricoprilo con del terreno fresco, in modo che le radici non vengano in contatto diretto con il fertilizzante. La posa a dimora si pratica in autunno o a fine inverno, basta che il terreno non sia gelato; ponendo a dimora le piante in un momento di riposo vegetativo, si garantisce loro la possibilità di ripartire più in fretta all’arrivo della primavera; le buche vanno preparate in modo da posizionare le piante alla stessa profondità a cui erano nel vaso del vivaio, non più fonde o ricchi che sviluppano marciumi. La distanza tra le piante dipende dal tipo di albero: pruni, peri e peschi sono piccoli alberelli, che a maturità non supereranno i 3-4 metri di altezza, con chioma poco allargata; potrai quindi posizionarli a breve distanza, circa 150-180 cm. I ciliegi invece divengono dei veri e propri alberi, quindi dovrai lasciare loro almeno tre metri o anche più intorno al fusto. I meli e gli albicocchi avranno necessità di almeno un paio di metri di distanza tra loro, un poco di più se hai spazio. I trattamenti contro insetti e parassiti fungini sono di solito a base di rame o zolfo, e si cominciano a fine inverno, ogni mese; evitando l’estate ed il periodo della fioritura, per evitare di disturbare le api.


  • potatura alberi frutto Le piante da frutto presenti in giardino sono ormai tutte piante innestate, ibride o cultivar, provengono quindi da una lunga selezione, in cui l’uomo ha operato per ottenere un albero che produca pro...
  • Vorrei chiede come è giusto potare gli alberi da frutto, o a filo del tronco o lasciare 1-2 cm dal tronco.Grazie mille,Giulia...
  • ciliegie ho un ciliegio nano che ha fatto tantissime foglie e nienti fiori -fara frutti? cosa devo fare? saluti e auguri di Buona Pasqua. Luciano...

PINZA INNESTATRICE MANUALE 3T + Guida all'Innesto Omaggio - Made in Italy

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,9€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO