Piante di frutta

vedi anche: Trova piante

Piante di frutta

Il giardino può essere prettamente decorativo, oppure avere delle opportunità maggiori, quali coltivazioni di ortaggi e piante da frutta, le quali non sono, comunque, da meno, dal punto di vista estetico ed ornamentale.

In virtù di queste qualità, gli alberi da frutta risultano essere spesso la scelta in molti giardini privati, aggiungendo loro un notevole tocco di qualità, grazie a colori e varietà di fiori e frutti prodotti, e grazie alle vere e proprie prelibatezze culinarie che ne derivano dalla loro coltivazione

Le opportunità di scelta tra le varianti di questo tipo di coltivazione sono davvero numerose e, come d'altronde per tutte le specie, anche queste necessitano di particolare cure ed attenzioni, nella scelta dell'ubicazione, del tipo di terreno, nella quantità di acqua di cui abbisognano, del particolare clima necessario alla loro perfetta fioritura, del concime adeguato e, perfino, nella più adatta potatura, affinché possano garantire il massimo della loro resa, qualitativamente e quantitativamente parlando.

Tutte queste conoscenze, inoltre, devono essere specifiche ad ogni tipologia di albero da frutto designato, in quanto esse cambiano anche da frutto a frutto, e non possono essere omologate, soltanto in virtù del fatto che si tratti di simile categoria generale di piante (un esempio pratico può essere quello della potatura, la quale deve essere differente in tempi e modalità, a seconda della pianta da frutto che abbiamo nel nostro giardino).

In linea generale, questa tipologia di piante può essere suddivisa nelle seguenti MACRO-CATEGORIE:

1.Agrumi, es.arancia - limone - mandarino

2.Alberi da frutta, es.mela - pera - banana

3.Piante da frutto, es.castagna - fico

4.Frutti tropicali, es.ananas - avocado - mango

5.Piccoli frutti, es.fragola - mora - lampone - mirtillo

ciliegio

Bellota Cm 100 > 150 - Art. 3612 - Forbici da frutto manico telescopico alluminio. lame con trattamento antiaderente resistenti alla ruggine. impugnatura ergonomica orientabile con possibilita' di rotazione per un migliore taglio possibile. meccanismo con pinza smontabile: afferra il ramo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,25€
(Risparmi 1,54€)


Agrumi

arancio I frutti di queste piante sono probabilmente i più conosciuti: il limone, il mandarino, l’arancio e il pompelmo, sono quelli che si trovano con maggior facilità nei nostri supermercati e negozi e che riscontrano il maggiore successo nei gusti dei consumatori.

Gli agrumi sono arbusti sempreverdi, il che significa che non perdono le foglie durante il periodo autunnale ed invernale, mantenendole sempre in quantità e colore. L’origine degli agrumi va ricercata in estremo oriente, soprattutto in India.

Anche in Europa, però, gli agrumi si sono diffusi in modo ottimale e le zone più interessate dalla loro crescita sono quelle che presentano un clima tipicamente mediterraneo, come la Sicilia. Le foglie degli agrumi possono essere diverse in dimensione e forma, così come anche i fiori hanno dimensioni variabili, in base alla specie presa in considerazione.

  • noce Pianta di origini antichissime, proveniente dalle regioni dell' Asia sud-occidentale. È un albero molto vigoroso, che può raggiungere anche i 30 metri d'altezza. Ha foglie caduche, ogni foglia è compo...
  • ciliegia Pianta di origini asiatiche, diffusa in Europa fin dai tempi antichi, Il ciliegio si può dividere essenzialmente in due specie diverse: il ciliegio a frutto dolce e il ciliegio a frutto acido. Il cili...
  • nespola Il Mespilus germanica è un arbusto o piccolo albero originario dell'Europa e dell'Asia, a foglie caduche, non molto longevo, che in età avanzata può raggiungere i 4-6 m d'altezza. La corteccia è grigi...
  • pesche Il Prunus Persica è una pianta proveniente dalla Persia da cui ne deriva appunto il nome latino "persica", cresce spontaneamente anche in Cina. Il pesco è un albero da frutto di modeste dimensioni, in...

Feucht Obsttechnik - Attrezzo per la raccolta delle nocciole, brevettato in Germania (DE 202011101544 U1)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 79€


ALBERI DA FRUTTA

melo Gli alberi da frutta sono quegli alberi che producono frutti commestibili dall'uomo, e che rappresentano fonte di beneficio economico, attraverso la loro vendita. Ad essi bisogna associare anche alcune specie erbacee, come ad esempio il melone o il cocomero; e allo stesso modo anche rampicanti o arbustive, come vite e lampone. Ne vanno esclusi invece alberi come il platano, il quale pur producendo un tipo di frutto, non è destinato alla compravendita e allo scambio economico, rendendolo così estraneo alla categoria.

Gli alberi da frutto, inoltre, si caratterizzano per avere dei fiori molto belli e variopinti che cambiano da stagione a stagione: ovviamente, nel periodo primaverile, si raggiungerà il massimo dell'esplosione di colori e profumi.


Piante da frutto

fichi Le piante da frutto sono delle piante molto diffuse in giardini e frutteti, semplicemente perchè producono dei frutti molto buoni e perchè i loro fiori sono un tale splendore in colori e fantasie che innalzano, indubbiamente, l'estetica dello spazio verde in cui vengono allocate.

Le piante da frutto sono caratterizzate anche da un'altra funzione: fungono da riparo dal sole, durante il periodo estivo, creando delle estese zone d’ombra, le quali spesso vengono sfruttate per la sistemazione dell’arredamento; lettini e divani da giardino trovano volentieri nelle loro vicinanze la giusta allocazione.

Il clima adatto e le giuste conoscenze, che mantengono queste piante nelle condizioni di vita ottimali, danno la possibilità di usufruire al meglio dei benefici prodotti da questi tesori mediterranei.


Frutti tropicali

mango I frutti tropicali sono sempre più apprezzati da una buona fetta di consumatori semplicemente per il loro sapore unico e molto dolce, alternativo e diverso rispetto ai soliti frutti che vengono consumati per la maggior parte dell'anno.

Essi sono considerati da molti un vero toccasana per la loro limitata quantità di calorie e come la soluzione ideale per mantenere una linea perfetta, agevolando così la diversificazione dei cibi nelle diete ipocaloriche. La maggior parte dei frutti tropicali presenta delle importanti proprietà medicinali ed erboristiche, oltre ad un sapore particolare ed inconfondibile, per regalarsi un tocco di esotico e di diverso sulle nostre tavole, in qualsiasi periodo dell'anno.


Piccoli frutti

lamponi I piccoli frutti sono delle piante dalle dimensioni molto ridotte, ma non per questo meno buoni e saporiti. Essi, tra cui fragole e mirtilli, rappresentano delle vere piccole delizie, le quali molto spesso vengono utilizzate in lavori di pasticceria, piuttosto che consumati in gran quantità sulle tavole ogni giorno.

Sembra opportuno, inoltre, sottolineare come questo tipo di piante occupi davvero poco spazio all'interno dei nostri giardini: è sufficiente eliminare le erbacce per creare un angolo verde adatto a coltivare frutti di bosco, ribes, more e così via.

Non resta che scegliere.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO