Lavanda

Domanda: Lavanda

cari amici io vorrei alcune informazioni sulla lavanda.

un'amica ha regalato a mia madre una pianta di lavanda, adesso è sempre in vaso dato che noi abitiamo in condominio, ed è molto cresciuta. Le vicine vorrebbero un ramino per piantarla nei loro terrazzi : la mia domanda è questa QUANDO è IL MOMENTO MIGLIORE PER DARGLIELA??

In un giornale mi pare di aver letto che va potata nei mesi di settembre/ottobre, se io la poto, rinvaso la mia piante e regalo a loro le puntine della potatura invernale va bene?? oppure mia madre dice di rompere un ramino adesso e darglielo ma non sono convinta dato che in questo periodo sta facendo le nuove foglie.

Vi ringrazio per i suggerimenti che vorrete inviarmi. Elena

lavanda


Lavanda: Risposta: Lavanda

La ringraziamo per averci contattato in merito ai quesiti sulla Lavanda tramite la rubrica dell’Esperto di “Giardinaggio.it”.

La Lavanda appartiene alla famiglia delle Labiate e nel genere sono comprese oltre 28 piante di tipo perenne rustiche adatte per siepi o bordure di giardini ma anche in coltivazioni specifiche per la produzioni di aromi .

I fiori intensamente profumati sono riuniti in spighe apicali lunghe oltre 7 cm di colore variabile dal blu al violetto.

Per questo tipo di piante, la potatura consiste nella raccolta delle spighe fiorite dopo la fioritura nel periodo di settembre ottobre. Solo su piante molto squilibrate vegetativamente (pochi fiori) sono consigliati sfoltimenti o recisione di piante deboli nei mesi di marzo –aprile e concimazioni appropriate. Per quanto riguarda il ramo da dare alle sue vicine il periodo migliore è il mese di agosto, si prelevano dai germogli laterali non fioriferi talee lunghe 8-10 cm e si piantano in un miscuglio di torba e sabbia in parti uguali. Le talee trascorso l’inverno si mettono definitivamente a dimora in marzo – aprile.

Distinti saluti

  • Lavanda Pianta erbacea, perenne, sempreverde, originaria del bacino del Mediterraneo. Ha foglie argentee, molto profumate, strette ed allungate; in estate produce moltissimi fiori, piccoli e fragranti, raggru...
  • campo di lavanda Di origine mediterranea, la lavanda è un ampio arbusto sempreverde, alto fino a un paio di metri, con foglie del tipico colore grigio argento, e fiori estivi color lavanda, ovvero lilla-blu, riuniti i...
  • lavanda La Lavanda è entrata a far parte della tradizione popolare grazie al suo delicato, fresco e persistente profumo. Da sempre è, infatti, utilizzata per profumarela biancheria; una volta essiccati i su...
  • Lavanda La lavanda viene utilizzata da millenni come pianta officinale, in erboristeria, in cosmetica, nella medicina tradizionale, per preparare tisane, decotti, pomate. Si utilizza in genere la lavanda offi...


Guarda il Video
  • talea lavanda Ciao,sono un po ignorante nel fare giardinaggio,vorrei chiederti come si fa per duplicare una pinta di lavandula.Aspett
    visita : talea lavanda

COMMENTI SULL' ARTICOLO