Orto in vaso

vedi anche: Orto

Orto in vaso

Anche chi ha a disposizione pezzi di terreno, ama la sfida che comporta la coltivazione di piante da orto nei vasi. Anche se la resa non sarà quella di un orto in terra piena, se si hanno le attenzioni giuste si possono avere grandi soddisfazioni e effetti decorativi sorprendenti.

Partendo a spiegare ai neofiti come si costruisce un orto nel piccolo spazio di un vaso, è utile rimarcare che le piante, che siano in contenitore o meno, seguono le loro regole. Quindi l'esposizione consigliata, il tipo di concimazione e il tipo di terreno non cambiano dalla coltivazione in piena terra. Non cambiano neppure il bisogno di acqua e di cure della pianta.

coltivare orto in vaso

Farmet T/700 Vaso in Polietilene L'Orto di Giulio, Grande, Pietra Serena

Prezzo: in offerta su Amazon a: 146,29€
(Risparmi 19,8€)


Cosa sapere per iniziare

insalata in vaso La coltivazione in contenitore però pone due problemi: il primo sono i facili marciumi dovuti alle innaffiature troppo abbondanti oppure il suo opposto, la mancanza di innaffiature. Il secondo problema sono le bruciature per la troppa concimazione o la sofferenza della pianta per le concimazioni assenti. Nel caso di piante da orto questi due problemi sono ancora più presenti perchè si tratta di piante che hanno una vita corta e intensa, che in piena terra annaffieremmo copiosamente, affidandoci alla capacità di drenaggio naturale del terreno e che concimeremmo con altrettanta abbondanza sapendo sempre che quello che alla pianta non serve subito, sarà trattenuto dal terreno fino al momento giusto. Le piante in vaso, e soprattutto le radici delle piante, hanno poco spazio e questo deve portarci a calcolare la quantità d'acqua giusta ad inumidire, ma che non crei ristagni. é necessario ricordare che è più facile far riprendere una pianta assetata piuttosto che salvarne una affogata.Cere volte è meglio organizzarsi per due innaffiature quotidiane poco abbondanti, piuttosto che una troppo forte.

E' importantissimo, poi, considerare che, per quanto l'effetto finale possa essere bello, anche le chiome delle piante hanno bisogno di aria e che metter un contenitore più piccolo sopra uno più grande non è sempre la soluzione giusta per avere delle piante in buona salute.

  • orto sul balcone La scelta di allestire un orto su un balcone deve tener conto di vari fattori, il principale dei quali è la vostra disponibilità a dedicare agli ortaggi che vi metterete a dimora tutte le cure di cui ...
  • cicoria La cicoria è un’insalata molto interessante per il periodo in cui cresce, per la sua consistenza croccante e per il gusto amarognolo che aggiunge alle altre verdure. E’ ricca di virtù anche dal punto ...
  • Carote La carota è una pianta originaria delle regioni temperate dell'Europa, coltivata per le radici a fittone utilizzate a scopo alimentare sia crude sia cotte. Le varietà coltivate hanno radici carnose di...
  • fagioli borlotti Il fagiolo, come molto ortaggi appartenenti alla famiglia delle Fabaceae, è una coltivazione interessante sotto molti aspetti. Il prodotto è senza dubbio di notevole interesse, ma lo è anche la capaci...

Farmet T/702 Vaso in Polietilene L'Orto di Giulio, Piccolo, Pietra Serena

Prezzo: in offerta su Amazon a: 83,48€


I vasi

vasi per orto Nonostante ci si sbizzarrisca tra vasi più particolari e dalle forme più stravaganti e che meglio si adattano al nostro gusto personale, se si pensa dal punto di vista della pianta il contenitore non esiste. Per lei il vaso è solo una parete dura attraverso la quale non riesce a far passare le radici mentre le allunga per cercare acqua e nutrimento. In natura, un sasso o una roccia sono l'equivalente di un contenitore. La pianta si adatta subito all'ostacolo e cambia la direzione in cui allungare la radice. Per questo, quando si decide quale contenitore usare, bisogna considerare le dimensioni della pianta e del suo apparato radicale nel momento in cui sono al massimo della loro possibile crescita. Scegliere da subito il vaso della dimensione giusta per la grandezza finale della pianta è ancora più importante per le piante da orto perchè la maggior parte di loro non gradisce il rinvasamento mentre è in fioritura o durante la produzioni di frutti, anche se fatto con tutte le attenzioni e con il pane di terra intatto Altra importante caratteristica dei vasi da utilizzare è quella dell'altezza: la regola standard che va bene per quasi tutte le piante, è che per averle sane e fruttifere bisogna considerare la profondità cui possono arrivare le radici più una quindicina di centimetri di terra.


Orto erbe aromatiche

erbe aromatiche in vaso Una collezione di vasetti con le erbe aromatiche è la forma di orto in vaso più comune. per costruirla basta il davanzale della finestra della cucina e spesso non c''è cura di come le piante siano posizionate e fatte vivere. Volendo, però, il piccolo spazio dedicato alle erbe aromatiche in vaso può diventare un angolo estremamente decorativo dei propri spazi familiari, oltre che essere utile in cucina.

Una delle regole che si seguono poco è quella di non mettere vicine la pianta della salvia e quella del rosmarino. Oltre ad aver bisogno esposizioni solari differenti e di tipi di terreno diversi, la salvia e il rosmarino non si sopportano. Se piantate vicine, o addirittura nello stesso contenitore, una delle due finirà per morire e l'altra avrà l'aspetto sofferente. E' meglio, quindi, mettere le due pianta alle due estremità del nostro piccolo orto delle erbe aromatiche.Inoltre essendo due piante perenni e sempre verdi daranno stabilità allo spazio scelto anche in inverno, quando le altre piante non ci sono.

Il prezzemolo ha la particolarità di crescere dappertutto, ma se gli si dà lo spazio di una fioriera o di un contenitore di dimensioni ampie creerà una bella macchia verde, che rimarrà anche in inverno, garantendo un raccolto sempre fresco. Il timo, che è un'altra sempre verde, preferisce la mezzombra ed è quindi adatto a crescere vicino ad una rigogliosa pianta di rosmarino. Non si adatta bene invece alla salvia, perchè la salvia ha bisogno di sole spazio per allargare le chiome, è fondamentalmente è una pianta che ama avere spazio intorno a sé e non desidera troppe innaffiature. Una pianta estremamente comune per gli orti aromatici è il basilico: cresce bene al sole esposto a sud, ma bisogna avere l'accortezza di dargli spazio, ogni pianta deve avere intorno al suo fusto un raggio di almeno 10 centimetri in cui non deve crescere niente. due piante troppo vicine, non si svilupperanno mai abbastanza. Ha bisogno di una concimazione naturale continua.


La frutta e la verdura

fragole in vaso Sui balconi non è difficile trovare delle cassette di coltivazione delle fragole o delle fioriere contenenti dei pomodori. Per le fragole i più bei successi si ottengono nelle cassette da frutta, larghe circa 60 x 50 e profonde una ventina di centimetri. La cassetta di plastica va foderata con del telo non tessuto o con alcun teli di plastica e riempite di terra ben concimata. In queste cassette le fragole crescono benissimo, protette dal loro nemico principale, la lumaca, e anche dalla muffa grigia se si fa attenzione. I pomodori invece, hanno bisogno di una fioriera profonda almeno 50 centimetri, e non è possibile coltivarci più di una pianta per volta. Anche le insalate a cespo hanno bisogno di solitudine nei loro vasi mentre le misticanze possono essere coltivate pensando però che il tempo di ricrescita è lungo e che le quantità raccolte non sono tali da dare soddisfazione. se si vuol seminare dell'insalata a foglia singola meglio allora la rucola, il cui uso in cucina e il forte sapore permette di utilizzarne poca per volta, e di non lasciare quindi un vaso sguarnito per troppo tempo.

Zucche e zucchine hanno bisogno di molte cure ma possono crescere in grandi fioriere dando moltissime soddisfazioni e un raccolto simpatico. Le patate sono una pianta consigliata per il verde molto intenso ma il raccolto si effettua uno o due volte, a piana appassita e impoverisce moltissimo il terreno del vaso ospitante. i ravanelli invece, si possono coltivare dappertutto, prendono poco spazio e sono molto simpatici quando le piccole palline rosse cominciano a spuntare dal terreno. Altre piante consigliabili per la coltivazione di un orto in vaso e fiorire sono le erbette, i fagioli, i piselli e si può sicuramente tentare con l'uva americana e l'uva da tavola.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO