Zucchine sul balcone

Zucchine sul balcone

Coltivare zucchine sul balcone è un hobby semplice, piacevole, interessante e gratificante. Per chi voglia cimentarsi nella buona pratica dell’orto su balconi e terrazzi, certamente potrà essere estremamente utile qualche suggerimento e qualche nozione in più su questo prelibato, meraviglioso e versatile ortaggio.

Certamente nella coltivazione di zucchine su balcone è bene sapere e potere scegliere quale fra le diverse varietà di questo ortaggio è consigliabile piantare nei vostri basi. Fra quelle di taglia bassa oppure striscianti, quella che meglio si adatta alla coltivazione in vasi è certamente la cosiddetta varietà Baby Round. Questa varietà forma un caratteristico, simpatico cespuglio il quale produce una notevole quantità di frutti dall’aspetto piccolo, buffo e tondeggiante. Il momento migliore per raccoglierli è quando raggiungono una taglia di poco inferiore a quella di una mela o, se volete, di un melograno!

Altra varietà nota per il suo sapore accattivante e la facilità della sua preparazione è certamente la Gold Rush, che regala bellissimi frutti dorati e con una buccia davvero estremamente sottile. Per coltivarla su balcone o terrazzo occorre avere a disposizione una discreta quantità di spazio perché questa varietà richiede un vaso largo e profondo almeno 45 centimetri.

Altrimenti, per i più esperti, ci si può cimentare con la ben nota rampicante dal nome “Tromboncino d’Albenga”, la quale produce generosamente frutti molto lunghi che, una volta raggiunti i 15 centimetri, possono essere già raccolti e consumati crudi.

zucchine coltivazione

Orto per la conserva - Kit orto completo di coltivazione ortaggi - kit di semina per gli ortaggi da conserva

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,49€


Clima

coltivare zucchine Come molti sapranno, la zucchina è un frutto tipicamente mediterraneo e in quanto tale richiede un clima temperato e poco ventoso. Al di sotto dei 12°C questo ortaggio cessa di crescere e, a temperature ancora inferiori, rischia seriamente di morire. A temperature che oscillano fra i 16°C e i 28°C si trova invece a proprio agio. Tenete in considerazione questi dati se decidete di allestire una coltivazione di zucchine nel vostro balcone o terrazzo.

  • insalata in vaso In presenza di un balcone, l'utilizzo dei vasi è fondamentale per i diversi tipi di ortaggi che si desidera coltivare.Si raccomanda di scegliere i vasi di terracotta, che facilitano l'ossigenazione ...
  • zucchine in vaso Coltivare un orto sul balcone é diventata negli ultimi tempi, una vera e propria moda. Che si tratti di una reazione alla vita in cittá e della voglia di verde o di creare un angolo fai da te dove pot...
  • orto sul terrazzo Sono in molti a desiderare un piccolo orticello, o semplicemente un'oasi di piante, ma non tutti possiedono un giardino o dello spazio necessario. Pertanto, non è giusto rinunciare al proprio desideri...
  • peperoni in vaso Il peperone appartiene alla famiglia delle Solanaceae ed è una pianta arbustiva perenne originaria dell’America meridionale, coltivata in tutte le zone a clima caldo per i suoi frutti commestibili, ut...

Blumfeldt Altiplano 150 Fioriera Per Coltivazione Fiori, Erbe, Frutta, Verdura (150 x 76 cm, altezza 79 cm, in pino massello, inclusa protezione legno)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 89,99€


Semina o impianto

semina zucchine sul balcone In condizioni climatiche normali potete interrare i semi a dimora da aprile inoltrato a giugno, o posticiparne la semina fra maggio e luglio in caso di coltivazioni in regioni meno temperate (per esempio, in terrazzini o balconi di case montane). Fate in modo che la temperatura, sia di giorno che di notte, non scenda troppo al di sotto dei 18°C. In caso contrario, potreste allestire delle mini serre con teli acquistabili nei normali garden shop.

È bene piantare al massimo tre semi per ogni buchetta disponendoli in verticale sul terreno facendo attenzione a mantenere la parte più stretta rivolta verso il basso. Potete adoperare un tipo di vaso profondo all’incirca 35 centimetri e sufficientemente largo: sarà adatto ad ospitare una buona pianta di zucchine.

Se avete fretta di cominciare e intendete saltare questo passaggio, sul mercato è possibile acquistare piantine già pronte per l’utilizzo.


Coltivazione

zucchine sul balcone La pianta della zucchina ha una particolare predilezione per tipologie di terreno a medio impasto, sufficientemente ricchi di sostanze organiche e humus. Badate bene a mantenere costanti e puntuali le irrigazioni perché questo ortaggio è particolarmente esigente in quanto a idratazione. Con una buona irrigazione, inoltre, eviterete la formazione di soli fiori maschili, risaputamente sterili. È necessario prestare la dovuta attenzione durante la fase di annaffiatura: bagnare le foglie insistentemente favorisce l’insorgere di malattie crittogamiche.

Come con la pianta del pomodoro, anche quella della zucchina gradisce particolarmente una concimazione a base di macerato d’ortica (o, in sostituzione, un altro tipo di fertilizzante di utilizzo immediato). La varietà strisciante tuttavia va assicurata a un graticcio di altezza non inferiore al metro. Il graticcio garantirà una crescita regolare e corretta della vostra pianta: ad esso legherete i fusti man mano che crescono in verticale.


Raccolta e utilizzo

Le zucchine, come le melanzane, sono ortaggi particolarmente voluminosi e ingombranti. Questo è un aspetto del quale tenere conto se si vuole intraprendere la coltivazione (orizzontale o verticale) di questa pianta sul proprio balcone o terrazzo. In compenso però, oltre ad essere squisite e adatte a qualsiasi preparazione in cucina, sono anche estremamente generose in quanto a produzione. Infatti è possibile vedere i primi frutti già dopo soli due mesi dalla semina e continuare a raccoglierne per moltissime settimane. Cercate di raccoglierle quando il frutto non è ancora del tutto sviluppato; in questo la pianta della zucchina produrrà un maggior numero di frutti!


Consigli

zucchine sul balcone È possibile coltivare all’interno dello stesso vaso anche altri ortaggi: in questo modo risparmierete spazio e tempo. Ma attenzione! Non tutti gli ortaggi possono essere consociati alla pianta della zucchina. Per esempio alcune fra le varietà d’ortaggi che meglio si associano alla coltura nello stesso vaso sono le tenere lattughe, i freschi fagiolini rampicanti e addirittura le cipolle!

Altro consiglio utile: oltre alle più comuni malattie che colpiscono normalmente gli ortaggi, le zucchine vanno incontro a pericoli particolari, come l’attacco di afidi (piccoli parassiti delle piante simili a pidocchi) che attaccano le foglie e ne provocano l’appassimento, o le malattie crittogamiche come l’oidio, il mosaico e la muffa grigia. Prestare la dovuta attenzione a questi rischi e correre tempestivamente ai ripari potrà fare la differenza fra un fallimento e una sana e gustosa coltivazione di zucchine su balcone!



Guarda il Video
  • pianta zucchine Piantare zucchine è una pratica che richiede impegno e costanza e soprattutto capacità di scelta. Sono davvero moltissim
    visita : pianta zucchine
  • zucchine in vaso Buonasera, sto coltivando sul balcone due piante di zucchine. Per quanto riguarda i fiori femminili con lo stelo sottile
    visita : zucchine in vaso

COMMENTI SULL' ARTICOLO