Semina del cappero

Domanda: Semina del cappero

Ho alcuni semi di cappero e di Sophora japonica, come e quando posso

effettuarne la semina?

saluti

Annamaria

cappero


Semina del cappero: Risposta: Semina del cappero

Gentilissima Annamaria,

La ringraziamo per averci contattato in merito al quesito sulla semina del Cappero tramite la rubrica dell'Esperto di "Giardinaggio.it".

Il Cappero (Capparis spinosa L) è una pianta che appartiene alla Famiglia delle Capparidacee, e si presenta come un piccolo arbusto rampicante che cresce in prossimità di muri o rupi. Ha delle carnose foglie ovali di colore verde scuro, carnose e di forma ovale.

I fiori che produce, da maggio a settembre, sono molto profumati e appariscenti dai colori bianco e rosa , dai riflessi violacei. Sono molto ricercati per il consumo alimentare dove si utilizza il bottone fiorale dopo un periodo passato in salamoia.

Non ha grosse esigenze di terreno dato che le piante crescono anche in zone aride e su muretti a secco, ma per ottenere un buon risultato sono consigliabili periodiche concimazioni con fertilizzanti completi. La propagazione di questa pianta può avvenire tramite semina o talea. Le talee si eseguono in estate prelevando un pezzo di ramo legnoso, lungo 7-10 cm, e si posiziona in una cassetta riempita di torba e sabbia. Per favorire la radicazione si consiglia si consiglia l'uso di polveri radicanti. Quando

le talee hanno formato le radici, si prelevano e si invasano una a una in vasetti dal diametro di circa 10 cm. La semina si esegue in primavera posizionando il seme in cassette, riempite di torba e sabbia, che andranno posizionate all'aperto nel periodo estivo e ricondotte al riparo in autunno -inverno. Nella primavera successiva si

possono trapiantare le uove piantine in singoli vasi o direttamente nel

terreno. La Sophora japonica è originaria della Cina, Corea, Giappone. Può

raggiungere l'altezza di 6-12 metri con un diametro della chioma di 1-2

metri, i fiori bianco crema riuniti in racemi penduli lunghi 15-25 cm, compaiono in estate e sono seguiti da legumi sottili, lunghi 5-8 cm. Si piantano in marzo-aprile, in tutti i terreni da giardino ben drenati, al sole, in posizioni riparate. Si semina in marzo-aprile, in cassone freddo o in serra. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in contenitori di 8 cm, riempiti di terriccio.

Successivamente si piantano in vivaio, dove si coltivano per due tre anni, prima di metterle definitivamente a dimora. Le consigliamo anche i siti riportati di seguito che riportano informazioni inetressanti

http://www.comune.pantelleria.it/servizi/infortruristiche/prodotti tipici/

cappero1/relazcappero.htm

http://www.dipbot.unict.it/sistematica/Capp_fam.html

http://www.thais.it/botanica/aromatiche/schedeit/sc_0012c.htm

  • cappero Vorrei avere informazioni, se possibile, riguardante la coltivazione dei capperi, tutto quello che riguarda questa pianta...In attesa di una Vostra risposta Vi porgo Distinti Saluti....
  • cappero Ho alcuni semi di cappero come posso farli germinare?Due mesi fa circa, ho comprato una stephanotis floribunda, non ha più un buon aspetto, non ha neanche messo nuove gemme! cosa pèosso fare per non...
  • cappero Nome: Capparis sipnosaL.Raccolta: La raccolta dei fiori e delle radici si effettuano nei primi periodi primaverili, poco più tardi quella dei frutti.Proprietà: Diuretiche, antiartritiche, aper...
  • Cappero Piccolo arbusto sempreverde, originario del bacino mediterraneo e dell’Asia centro-meridionale, molto diffuso anche in Italia. Può raggiungere il metro di altezza, e generalmente si sviluppa come copr...


Guarda il Video
  • cappero Piccolo arbusto sempreverde, originario del bacino mediterraneo e dell’Asia centro-meridionale, molto diffuso anche in I
    visita : cappero
  • cappero pianta la nia bouganvillea ,nonostante si esposta in pieno sole , non fiorisce. cosa devo fare perchè fiorisca? e,poi, non rie
    visita : cappero pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO