cocciniglia

vedi anche: Cocciniglia

Domanda : cocciniglia

possiedo una dracena da 20 anni è sempre stata in appartamento.La scorsa estate l'ho completamente potata lasciando solo circa 50 cm di tronchetto,perchè sembrava completamente estinta.Poi è miracolosamente rinata,ora è enorme e meravigliosa ma credo abbia la cocciniglia perchè sulle foglie c'è una sostanza bianca tipo bava.Che faccio non vorrei perderla.Certa dell'attenzione la ringrazio infinitamente.
Cociniglia

Spray pronto all'uso SB Plant Invigorator con antiparassitario 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€


Risposta : cocciniglia

Gentile Marina,

complimenti per la tua pianta e anche per la potatura, in effetti queste piante tendono a riprendersi senza problemi anche quando la potatura è drastica e questo metodo viene spesso utilizzato per rinnovare piante vecchie, o che si sono sviluppate eccessivamente in altezza. Ora, il problema della cocciniglia è abbastanza tipico sulle piante da appartamento, infatti questi insetti tendono a svilupparsi di più in caso di clima asciutto e con scarsa ventilazione; per scongiurare che ricompaia, ricordati div vaporizzare periodicamente le foglie della tua dracena, sia quando è all’aperto, ine state, sia quando si trova in casa durane l’inverno, quando è attivo l’impianto di riscaldamento, che asciuga molto l’aria. Per uccidere le cocciniglie presenti sul fogliame, si utilizzano appositi insetticidi anticoccidici, spesso a base di oli bianco; l’olio bianco è utile per fare in modo che l’insetticida penetri al di sotto dello strato ceroso che si costituisce al di sopra delle cocciniglie, per ripararle dagli eventi atmosferici esterni. Ricordati che le cocciniglie, una volta decedute a causa dell’insetticida, rimangono in genere al loro posto, e dovrai quindi staccarle tu. Ricordati anche che spesso le cocciniglie tendono ad annidarsi sulla pagina inferiore del fogliame, e nell’inserzione delle lunghe foglie sul fusto, quindi quando irrori dovrai andare a bagnare bene tutte le parti delle foglie e del fusto. Se le foglie attaccate dal parassita sono poche, puoi anche semplicemente staccare le cocciniglie con un batuffolo di cotone imbevuto di alcool. Se non vuoi spargere insetticida sul terrazzo o in casa, considerato che la tua pianta si trova in vaso, sono disponibili in commercio delle grosse compresse di insetticida, che si sciolgono ad ogni annaffiatura; in questo modo l’insetticida entra in circolo nella pianta, e la protegge anche da futuri attacchi di altri insetti.


  • Dracaena Al genere delle Dracaena appartengono più di 150 specie, ognuna delle quali con numerose varietà. Queste piante sono sempreverdi e vengono coltivate prevalentemente per il loro fogliame, molto ornam...
  • Dracena La Dracena è una delle piante da appartamento più apprezzate, anche se poco conosciute. Chi ne possiede una, la considera una specie dall’elevata resa ornamentale. Stiamo parlando della dracena o drac...
  • Dracena La Dracaena indivisa è un arbusto sempreverde succulento originario del Madagascar. Gli esemplari adulti, coltivati in piena terra, possono raggiungere i 2-3 metri di altezza. Hanno fusti carnosi, spe...
  • guzmania circa due settimane fa ho ricevuto una composizione di piante che comprende croton, dracena, guzmania e altri due tipi.Ho subito notato che il croton ha le foglie afflosciate e, infatti ne sono già ...

INSETTICIDA ANTICOCCINIGLIA PRONTO ALL'USO DA 500 ML

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,5€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO