filodendro

Domanda: perchè i miei filodendri soffrono?

Buon giorno Mi chiamo VIVIANA , ho alcune piante d FILODENDRO , che durante il periodo invernale tengo in casa , in un locale ben illuminato, dalla fine di maggio sino all'inizio di ottobre le porto all'esterno sotto un pergolato. Le piante si sviluppavano bene con emissione di nuove foglie. Quest'autunno quando le ho riportate in casa mi sono accorta che tutti i bordi delle foglie era diventati secchi. Per favore sapreste dirmi qual è la causa e come posso rimediare? Ringraziandovi in anticipo vi invio Cordiali saluti
filodendro

TERRICCIO SPECIFICO PER PIANTE VERDI GESAL IN CONFEZIONE DA 20 LITRI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,2€


filodendro: Risposta: la coltivazione del Filodendro

Gentile Viviana,

le piante del genere Philodendron sono originarie di zone tropicali del globo, e quindi amano ambienti caldi e una buona umidità ambientale; quando le piante sono esenti da insetti (che avresti sicuramente notato se fosse questo il tuo caso) i motivi di sofferenza e di imbrunimento del fogliame possono essere dovuti a parassiti fungini, a problemi idrici o a problemi luminosi.

Quindi, se oltre ad avere foglie con il margine secco, i tuoi filodendri avevano il resto della pagina fogliare flaccido, può essere che le piante abbiano ricevuto eccessi di annaffiature, o siano state coltivate in un terreno costantemente inzuppato d’acqua; questo causa il diffondersi rapido di marciumi radicali o del colletto, che possono portare le piante alla morte.

Si consiglia sempre di annaffiare queste piante regolarmente, ma attendendo che il terreno asciughi tra due annaffiature.

Se il bordo delle foglie disseccato era associato invece a foglie turgide e con la pagina fogliare intatta, forse le tue piante hanno subito un periodo di stress idrico, dovuto a carenza di annaffiature: accade spesso che all’inizio dell’autunno, nonostante temperature notturne già fresche, le temperature diurne siano molto alte, con clima molto asciutto.

Le foglie secche possono essere anche sintomo di un eccesso o di una carenza di concimazioni; quindi se concimi molto spesso i tuoi filodendri, forse soffrono per un eccesso di Sali nel terreno; se invece li concimi raramente o sono nello stesso terriccio da molto tempo, è forse il caso di rinvasarli e/o di concimarli, da marzo a settembre, ogni 15 giorni.

I tuoi filodendri possono anche aver sofferto per una carenza di umidità ambientale, o per un eccesso di luce solare, ma solo tu puoi sapere le precise condizioni di coltivazione delle tue piante; quindi ricordati che in casa e all’aperto nei periodi siccitosi, i filodendri amano venire vaporizzati; temono invece la luce solare diretta, soprattutto nelle ore più calde del giorno.

Riassumendo: se i tuoi filodendri vengono coltivati in condizioni ottimali, non dovrebbero presentare fogliame con il margine secco e bruno; quindi cerca per quanto ti è possibile di simulare un ambiente tropicale, con una buona luminosità, un terreno ricco e fresco, alta umidità dell’aria, annaffiature regolari, ma da fornire solo quando il terreno asciuga. Solo tu puoi sapere se una delle suddette condizioni non erano presenti nel luogo in cui erano conservate le tue piante.

  • Philodendron melanocrysum Il nome Philodendron, deriva dal greco "Philo", amore, e da "dendron", albero.E' un genere composto da 275 specie, formate da varietà di arbusti sempreverdi e rampicanti. La pianta è originaria dell...
  • Filodendro  Pianta da appartamento molto diffusa in Europa, ne esistono decine e decine di specie, tutte quante originarie dell'America meridionale. In coltivazione in appartamento troviamo prevalentemente le spe...
  • Filodendro ho un filodendro da 15 anni. Ogni 2 anni circa lo potiamo e sta benissimo. Ora ha fatto dei fiori (non sapevo che ne facesse)E' sempre stato nell'appartamento. Vorrei sapere ogni quanto tempo fa i fio...


  • filodendro Pianta da appartamento molto diffusa in Europa, ne esistono decine e decine di specie, tutte quante originarie dell'Amer
    visita : filodendro

COMMENTI SULL' ARTICOLO