perdita foglie Sansevieria

Domanda : perdita foglie Sansevieria

Buongiorno,in un vaso grande di porcellana pieno di argilla, ci sono due piante di Sansevieria fasciata con i rispettivi vasetti in plastica.In inverno non le annaffio quasi mai, vorrei sapere cortesemente come mai tutte e due perdono foglie(le più vecchie).

Inoltre, ho ritirato in casa da circa 10 giorni una Zamia che ho tenuto sul pianerottolo dalla scorsa estate.Non è più bella verde come prima, e ho dovuto togliere parecchie foglie un pò verdi e un pò gialle.

Anche questa, in inverno non la annaffio quasi mai!Gradirei Vs.consiglio.

Grazie,

Giuseppe.

sanseveria


Risposta : perdita foglie Sansevieria

Gentile Giuseppe,

lo sviluppo delle sanseverie procede accrescendo nel corso degli anni il numero delle singole rosette di foglie, dal centro di ogni rosetta si sviluppano le nuove foglie, mentre quelle esterne e più vecchie tendono a deperire e spesso a disseccare; se capita che ogni stagione tu debba staccare alcune foglie, si tratta del normale comportamento della pianta, se invece le foglie esterne che si disseccano sono molte, allora è probabile che le tue piante vivano con un eccesso o una carenza di acqua: le sanseverie sono piante succulente, affini alle agavi, con cui condividono l’amore per il clima asciutto; nonostante questo, come avviene per tutte le piante, necessitano di annaffiature e di una ottima luminosità, anche di alcune ore dirette di sole se possibile; prova quindi a rinvasare le piante in terriccio fresco, molto ben drenato, e ad annaffiarle solo e quando il terreno è ben asciutto.

Per quanto riguarda la zamia, è probabile che sia stata esposta ad un clima eccessivamente freddo, anche in questo caso ti consiglio di rinvasare la tua pianta, evitando contenitori eccessivamente grandi.

La vita delle piante succulente in casa è spesso abbastanza sacrificata, perché queste piante sono molto resistenti, e sopportano anche condizioni colturali non del tutto idonee. Per avere piante succulente sempre belle rigogliose, tieni sanseverie e zamie in casa, in una zona non vicina a fonti dirette di calore, ma con temperature sempre superiori ai 12-15°C; in inverno annaffia solo sporadicamente, quando il terreno asciuga. In estate sposta le tue piante all’aperto, in un luogo ben ventilato e con qualche ora di sole diretto al giorno, e annaffia liberamente, evitando però di lasciare il terreno sempre umido.

Ogni anno, a fine inverno rinvasa le tue piante, e da aprile fino a settembre fornisci un concime specifico per piante succulente, ricco in potassio e povero in azoto.

  • sanseveria come si riproduce la san severia?...
  • sanseveria Non capisco perchè la mia Sans. soffre. Ho trovato una foglia completamente secca.Si trova in un posto poco luminoso allora ogni giorno la porto dietro i vetri di una finestra dove c'è più luce e ...
  • sanseveria Ho una bella sanseveria variegata, la mia domanda è questa perchè le nuove foglie non si colorano di giallo ai margini, rimanendo verdi,anche se sono nello stesso vaso delle vecchie che hanno il margi...
  • sanseveria La sanseveria può essere una pianta da giardino?...



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO