potatura dracena

Domanda: come tratto la dracena dopo la potatura?

Ho una dracena (tronchetto del la felicita') che toccava il soffitto e si ripiegava l'ho tagliata e adesso come posso fare .per ripiantare il pezzo tagliato? E alto circa 1 metro e mezzo grazie

Dracaena marginata


potatura dracena: Risposta: le talee di dracena

Gentile Giovanna,

ora che hai potato la tua dracena, hai in pratica prodotto una talea; prepara un vaso riempito con un buon terriccio universale, mescolato a poca sabbia e a poca corteccia sminuzzata; poni la talea nel vaso, interrandola per qualche centimetro, o fio a che no resta bella dritta senza bisogno di un tutore. Se desideri accelerare il radicamento della talea immergila prima nell’ormone radicante, e quindi interrala. L’ormone radicante si trova facilmente in commercio nei vivai, in polvere o liquido, in entrambi i casi immergivi rapidamente la talea e poi interrala. Annaffia dopo almeno una settimana, e continua a curare la talea come se si trattasse di una pianta già grande.

Anche il moncone del tronco originario può germogliare, e probabilmente lo farà prima della talea; per evitare che nel frattempo diventi la porta d’entrata per marciumi e malattie fungine, e per evitare che continui a perdere linfa, ricopri tutta l’area di taglio con del mastice per innesti, perché i germogli spunteranno dalla zona sottostante al taglio.

Volendo puoi anche posizionare la talea nello stesso vaso del tronco vecchio, cosa che viene in genere fatta da coloro che preparano le dracene per la vendita; questo tipo di coltivazione, con due o più fusti di altezze diverse, posti nello stesso contenitore, permette di avere foglie per tutta la lunghezza della pianta, e non solo all’apice.

All’arrivo dell’estate se possibile posiziona le piante all’aperto, in giardino o sul terrazzo, in una zona semio mbreggiata, e dove le piante possano ricevere l’acqua delle piogge. Il sole diretto purtroppo tende a rovinare il fogliame, quindi devi trovare una posizione lontana dalla luce diretta del sole, ma comunque abbastanza luminosa.


  • Dracaena Al genere delle Dracaena appartengono più di 150 specie, ognuna delle quali con numerose varietà. Queste piante sono sempreverdi e vengono coltivate prevalentemente per il loro fogliame, molto ornam...
  • Dracena La Dracena è una delle piante da appartamento più apprezzate, anche se poco conosciute. Chi ne possiede una, la considera una specie dall’elevata resa ornamentale. Stiamo parlando della dracena o drac...
  • Dracena La Dracaena indivisa è un arbusto sempreverde succulento originario del Madagascar. Gli esemplari adulti, coltivati in piena terra, possono raggiungere i 2-3 metri di altezza. Hanno fusti carnosi, spe...
  • dracena Sono proprietario di una dracaena marginata. Erroneamente sono state tagliate le punte della stessa in quanto si presentavano ingiallite, posso rimediare a tale errore?.Se si, come?In attesa g...



COMMENTI SULL' ARTICOLO