salvate il mio ficus benjamin

Domanda : salvate il mio ficus benjamin

vi scrivo perchè ho un problema con il mio Ficus Benjamina, è una pianta di circa 7 mesi ed è collocata in casa, nella sala da pranzo con luce diretta tutti i giorni dalle 8:00 am alle 4:00 pm.

All'inizio la pianta sembrava in ottima salute, creseva benissimo ed era piena di foglie verdi.

L'ho sempre annaffiata poco d'inverno ( 1 volta a settimana ) raddoppiando la quantità d'acqua d'estate...

Il terriccio che ho utilizzato per trapiantarla è quello universale per piante verdi.

I problemi sono iniziati verso ottobre, il ficus iniziava a perdere le foglie ancora verdi durante tutto il giorno. Se spostavo il vaso anche di pochi cm per controllare la pianta era una pioggia di foglie.

Ho osservato bene la pianta ed ho notato che era piena di moscerini neri che camminavano sulle foglie, sui tronchi e sul terreno. questa osservazione mi ha fatto notare che molte delle foglie in alto erano ricoperte da una patina bianca simile ad una ragnatela (non si vedono ragni)..

Allo stato attuale la pianta è completamente diversa dall'acquisto :è quasi completamente spoglia, e il terreno in alcune zone è diventato bianco.

Cosa posso fare? Non voglio che muoia..

Grazie mille per l'attenzione, un saluto Elena

Ficus

Ficus Elastica - Artificiale H.120 cm - Verde - con Vaso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,99€


Risposta : salvate il mio ficus benjamin

Gentile Elenia,

è probabile che il tuo ficus soffra per la collocazione in cui è posto, e che venga annaffiato eccessivamente. Se dici che ce l'hai da 7 mesi, e scrivi a gennaio, l'hai comprato in piena primavera. Quindi il problema potrebbe essere dovuto al fatto che all'arrivo dell'autunno il clima è molto cambiato in casa, e anche le esigenze colturali del tuo ficus. Annaffia la pianta solo quando il terriccio è asciutto, e cerca di tenerlo lontano da fonti di calore diretto. Oltre a quaesto la tua pianta è stata attaccata anche da insetti, afidi probabilmente, quindi se possibile effettua un trattamento insetticida, con un prodotto a base di piretro. Oppure, visto che la pianta è in casa, cerca in vivaio un prodotto sistemico, ovvero che non si debba spruzzare sulla pianta, ma che vada posto nel terreno, da cui poi la pianta lo assorbirà; in commercio esistono sia insetticidi sistemici da sciogliere nell'acqua, sia insetticidi sistemici in compresse, da porre nel terreno del vaso. Questa seconda opzione dovrebbe essere la migliore nel tuo caso.

  • Ficus elastica In natura il ficus elastica è un grande albero, che raggiunge i 25-30 metri e si sviluppa nelle foreste tropicali dell’Asia; in vaso ha portamento eretto, scarsamente ramificato, e raggiunge i 200-300...
  • Ficus Benjamina Il ficus benjamina appartiene alla famiglia delle Moraceae È originario dell’Asia sudorientale e dell’Oceania. È un albero che può raggiungere i 30 metri di altezza dove è endemico (o in zone con cli...
  • Ficus deltoidea E' un arbusto o piccolo albero sempreverde, originario dell'Asia centro-meridionale; in natura gli esemplari adulti si mantengono di dimensioni vicine ai 2 m di altezza. Hanno fusti sottili e ramifica...
  • Ficus australis Albero sempreverde originario dell'Australia e della Nuova Zelanda, il ficus australe o ficus rubiginosa può raggiungere in natura gli 8-10 metri di altezza, ma in contenitore si mantiene entro i 2-3 ...

Salcar Illuminazione effetto LED con stelle bianche calde, proiettore lampada da giardino, decorazione della parete, illuminazione per feste, illuminazione del giardino per feste, Natale, Carnevale

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 13,33€)



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO