zamioculcas con foglie gialle

Domanda : zamioculcas con foglie gialle

Ho una bella zamioculcas da circa 3 anni,è posizionata davanti alla finestra,non ha sole diretto,e non prende correnti d'aria.

Da qualche tempo qualche foglia incomincia a diventare gialla in punta,dopodichè il verde diventa molto chiaro e la foglia cade,addirittura un paio di gambi sono marciti.

La bagno ogni 15 giorni.

Cosa può essere?

Grazie anticipatamente.

Zamioculcas

GT Decorations - Fiori artificiali da matrimonio, rose Stephanotis per bouquet a coda, colore: Panna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,84€


Risposta : zamioculcas con foglie gialle

foglie zamioculcas Gentile Silvia,

le Zamie sono piante succulente, che non necessitano di annaffiature frequenti, soprattutto durante l’inverno; è assai difficile stabilire delle regole per le annaffiature, quindi la frase “la annaffio ogni quindici giorni” porta intrinsecamente in se una errata visione delle piante. La tua Zamioculcas è un essere vivente, quindi, come avviene a te, che in agosto bevi ogni due ore, perché il caldo ti disidrata, mentre in inverno bevi ogni dieci ore perché fa fresco, lo stesso avviene per la tua pianta. Come si fa a capire se è il caso di annaffiare o meno una pianta?

La Zamioculcas ama un terreno asciutto, quindi si annaffia solo quando il terreno è asciutto, ovvero una volta al mese, circa, mentre in agosto la annaffierai ogni due o tre giorni.

Le piante come la zamioculcas durate l’inverno sono in parziale riposo vegetativo, quindi se per caso ti scordi di annaffiarla, alla pianta non accade nulla, anzi, meglio annaffiarla una volta in meno, piuttosto che lasciarla nel terreno umido.

La causa dell’ingiallimento quindi potrebbe essere dovuta a eccessi di annaffiature, che portano allo sviluppo di marciumi e di malattie fungine; rimuovi accuratamente le foglie rovinate e i fusti marci, in modo che la marcescenza non si diffonda all’intera pianta. Puoi anche pensare di rinvasare la tua pianta, scegliendo un contenitore leggermente più grande rispetto a quello in cui è ora (non eccedere, perché alle zamioculcas non piace avere tanto spazio attorno alle radici); utilizza un buon terriccio, molto ben drenato, come quello che si usa per le cactacee, che permetta all’acqua di defluire velocemente dal vaso. Da maggio a settembre fornisci un concime ogni 15-20 giorni, utilizzando un fertilizzante per piante succulente, e non per piante verdi, perché contiene eccessivo azoto.

  • La zamioculcas è una pianta tropicale molto apprezzata per la sua facilità di coltivazione e per la sua resistenza a parassiti e malattie. La pianta si mostra resistente anche in condizioni difficili,...
  • zamia La Zamia pumila è un piccolo arbusto sempreverde, simile ad una piccola palma, infatti il genere Zamiacee appartiene alla famiglia delle cicadaceae; sono originarie dell’America centrale. Ha un corto ...
  • Zamioculcas salve vorrei sapere come mai gli steli della pianta stanno diventando tutti macchiati di nero e tendono ad abbassarsi?Cosa posso fare ?Grazie ...
  • sanseveria Buongiorno,in un vaso grande di porcellana pieno di argilla, ci sono due piante di Sansevieria fasciata con i rispettivi vasetti in plastica.In inverno non le annaffio quasi mai, vorrei sapere cortese...

Closer to Nature 14 pollici Elite Gamma cesto appeso con i fiori artificiali, poinsettia rosso e ciclamini bianchi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 100,72€



Guarda il Video
  • foglie gialle Il ciclamino è una pianta appartenente alla famiglia delle Primulacee. Si tratta di piante generalmente coltivate a scop
    visita : foglie gialle
  • zamia pianta Buon giorno. Vorrei avere delle informazioni su come curare la mia "Zamioculcas". è collocata in casa, in una stanza abb
    visita : zamia pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO