Siepe artificiale

vedi anche: Le siepi

Le siepi artificiali

Le siepi artificiali rappresentano un validissimo mezzo per creare una barriera per delimitare una determinata area come potrebbe essere un vialetto o un divisorio da un’altra proprietà. Finalmente si possono conservare cesoie, fertilizzanti e concimi perché le siepi formate da ottima erba sintetica, sono un’ottima soluzione a tantissimi problemi. Tra l’altro queste siepi, se acquistate da ditte serie e scrupolose, sono di ottima qualità e rispecchiano fedelmente le siepi veri. Difficilmente un osservatore si accorge che la siepe è artificiale e anzi, ammirerà la precisione con la quale le avrete potate. Naturalmente cercate di evitare di acquistare queste ed altre erbe sintetiche di indubbia produzione e provenienti da paesi esteri che hanno cattiva nomea. Purtroppo alcune aziende usano plastica riciclata più volte e dall’odore estremamente sgradevole quindi al fine di evitare spiacevoli inconvenienti, vi conviene acquistare nei negozi specializzati in erbe finte specifiche.

siepi artificiali

Siepe Artificiale per Balcone Recinzione in Rotolo 1x3 mt (3mq)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,97€
(Risparmi 0,01€)


Un po’ di storia sulle erbe sintetiche

siepe finta Ci sono aziende che sono specializzate nel settore delle erbe sintetiche e che sono attrezzate con macchinari particolari che testano i loro prodotti prima di rivenderli al pubblico. Tali industrie posseggono macchine ad iniezioni che producono materiali sostenibili per l’ambiente cioè non inquinanti. Inoltre tali materiali, sono inattaccabili dagli agenti atmosferici. Alcune erbe sintetiche, attraverso le condizioni atmosferiche troppo gelide o troppo calde, acquistano un colore sbiadito ed inoltre il calore dei raggi del sole troppo intenso, rischia di spezzare i piccoli rametti di cui sono formate le siepi. Tali rametti sono attaccati alla struttura in maniera tale che non si staccano facilmente a meno che qualcuno non le tagli con una tenaglia. Il fattore importante, è che quest’erba sintetica, è testata regolarmente e sottoposta a temperature che vanno ben oltre i 60 gradi centigradi. Questa misura viene espletata proprio per far capire a chi acquista le siepi sintetiche e tutti i manti erbosi in genere, che questi sono di qualità ,eccellente e possono essere collocati sul terreno, senza il minimo timore

  • siepe sintetica 3D Se si è alla ricerca di una siepe sintetica dal forte impatto scenico è consigliato indirizzarsi verso la tipologia in 3D. Questo particolare modello riproduce in modo ben dettagliato e preciso le car...
  • Eleagno L'Olivagno o Eleagnus è un genere che comprende circa 50 specie di alberi o arbusti sempreverdi o caduchi, originari dell'Asia. I fusti sono eretti, di colore scuro, densamente ramificati, difficilmen...
  • Pitosforo Il pittosporo appartiene alla famiglia delle pittosporaceae. E’ una pianta originaria dell’Asia orientale, dell’Africa e dell’Australia, da cui provengono la maggior parte delle specie, che sono cir...
  • Pyracantha e Cotoneaster Pyracantha e cotoneaster sono due generi di arbusti sempreverdi appartenenti alla famiglia delle rosacee; entrambi i generi sono originari dell'America settentrionale, dell'Europa e dell'Asia, con num...

Siepe Artificiale Per Balcone, Recinzione In Rotolo 1,5x3 mt (4,5 mq) - 16 Fascette Verdi Da 20 centimetri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€


Che tipo di siepe artificiale scegliere

siepe mobile Le siepi hanno la caratteristica di essere molto realistiche e offrono una vasta gamma di modelli che solo voi potete scegliere secondo il vostro gusto e a seconda di dove dovete ubicarle. Come le siepi reali, ossia quelle vere, quelle più richieste sono il modello Photinia che assomiglia in maniera impressionante alla siepe vere ma potete scegliere anche il modello realistico di siepe artificiale con foglie di edera. Utilissime per separare spazi e per dividere aree particolari, le siepi si vendono in rotoli. La struttura è prodotta in plastica durissime e molto affidabile dal punto di vista della durevolezza perché resiste ad ogni tipo di intemperie. Naturalmente la scelta che è personale va fatta in base al posto dove verrà collocata la siepe artificiale. Molti hotel, ristoranti, campeggi e zone vicine alla spiaggia, usano questa sorta di recinzione, per delimitare spazi o per crearne altri destinate ad usi diversi. Le foglie di edera andrebbero benissimo in uno di quei posti dall’aspetto romantico per esempio un ristorante con la struttura medioevale. Addirittura le siepi sono fatte in modo che si possono acquistare anche in lastroni in modo da poterle agevolmente collocare anche su un muro per dare l’impressione che l’edera rampicante si stia inerpicando su di esso. L’effetto è davvero garantito, l’edera sembra reale e nessuno si accorgerebbe che invece è sintetica. Se invece la siepe deve come divisorio della privacy in un giardino, conviene far montare la classica photinia che come la siepe in erba naturale, da molta consistenza all’azione richiesta. L’industria di erbe sintetiche, da l’agio di scegliere anche dei pannelli oltre che rotoli. I pannelli posizionati con facilità nella zona da ricoprire, donano il piacevole effetto della copertura . Ma se volete rivestire un balcone con una siepe finta, dovete usare degli appositi rotoli fatti dello stesso materiale ma senza struttura di plastica dura. Le caratteristiche di durevolezza e di ottima qualità, sono le stesso ma la siepe è molto più malleabile nel senso che si aggrappa bene alle ringhiere del balcone in modo da far sembrare quest’ultimo, come un’oasi di pace, fresco e tranquillità. Inoltre la siepe da balcone, protegge la propria privacy in modo completo. Dalla strada non si vedrà assolutamente nulla delle azioni che si svolgono all’interno del vostro balcone


Siepe artificiale: Come montare le siepi e come pulirle

piante per siepi artificiali Agganci appositi e molto solidi, vi daranno la possibilità di attaccare la siepe alla ringhiera per poi poterla togliere in maniera altrettanto facile quando volete riporla per rimetterla in concomitanza della prossima stagione estiva. La siepe infatti, può anche essere conservata dopo una manutenzione rapidissima che consiste nell’erogare qualche spruzzo di sapone sgrassante sulle foglie, per poi pulirle ed asciugarle con una pezzuola in fibra sintetica. Si elimineranno così tutte le impurità depositate dagli agenti atmosferici e dal gas di scarico delle auto che circolano in strada. Le siepi sintetiche se si vogliono conservare correttamente, vanno asciugate alla perfezione prima con un panno asciutto che assorbe l’umidità e poi col getto caldo di un phon che verrà indirizzato sulle foglioline. Possibilmente, approfittando di una giornata mite e non piovosa, il telo di foglie, va lasciato per parecchie ore al sole per permettere di eliminare qualsiasi traccia di umidità. Riavvolgete poi la siepe formando un rotolo ed incartatelo in un grande foglio di cellophane che potrete deporre in un luogo come il garage o una cantinola, appoggiato possibilmente su una pedana in legno. La siepe in rotoli può essere applicata allo stesso modo delle ringhiere dei balconi, anche sui cancelli delle villette per essere protetti dagli sguardi indiscreti. Anche qui ganci solidissimi vi aiuteranno ad attaccarla e alla stessa maniera si potrà staccare e pulire. Il discorso è diverso per quanto riguarda la minima manutenzione da attuare alle siepi che formano un divisorio in un giardino o servono come decoro su un muro. Le foglie sintetiche andranno irrorate di liquido sgrassante e poi sciacquate sotto il getto di acqua corrente di una pompa da giardino e poi lasciate asciugare all’aria senza smontarle. Naturalmente per quanto riguarda il giardino, non c’è assolutamente bisogno di smontare le siepi che possono rimanere al loro posto sia d’inverno che d’estate perché come abbiamo visto precedentemente, non vengono assolutamente intaccate dagli agenti atmosferici che non permetteranno minimamente alla struttura di plastica dura, di spaccarsi per il gelo o il calore dei raggi solari troppo intenso. Saranno sempre come nuovissime e daranno sempre quell’effetto realistico. Le industrie di questo innovativo materiale sintetico, hanno inoltre creato una siepe molto bella che da l’effetto dell’ombreggiatura naturale essendo fornita di teli che riparano dal sole e che risultano invisibili alla vista. Insomma, le siepi sintetiche, risultano utilissime ad ogni tipo di esigenza perché proteggono, danno l’impressione che siano vere, formano nuovi spazi, abbelliscono e sono un vero toccasana per la nostra privacy.


  • siepi artificiali Abbiamo più volte detto che le siepi sono delle barriere naturali create per proteggere, decorare e schermare degli spaz
    visita : siepi artificiali
  • siepe finta Esistono numerosi motivi che potrebbero portarvi a scegliere siepi finte. In primo luogo, questa tipologia di articolo c
    visita : siepe finta
  • siepi sintetiche La siepe permette di decorare qualsiasi spazio esterno: dal giardino al balcone. Nei grandi spazi di campagna si preferi
    visita : siepi sintetiche

COMMENTI SULL' ARTICOLO