marciume radice!

Domanda : marciume radice!

aiuto! dopo un po di disastri, la mia pianta grassa, simil cactus ma non ne conosco il nome, sta marcendo alle radici,... che devo fare? si può salvare!? grazie!

cactus


Risposta : marciume radice!

Gentile Chiara,

il tuo cactus probabilmente ha ricevuto troppe annaffiature, considera che in autunno ed inverno dovrebbero essere lasciati quasi all'asciutto, e in luogo molto luminoso. Per salvarlo dovrai asportare con un coltello ben affilato e disinfettato la parte ancora sana; taglia il cactus un poco sopra a dove ha l'aspetto molliccio e malsano, quindi controlla all'interno del fusto che la parte asportata presenti tessuti sani, turgidi e di colore chiaro. Se per caso all'interno il marciume è risalito un poco lungo il fusto, pulisci il coltello e pratica un ulteriore taglio più in alto, fino a che non otterrai una talea della tua pianta, completamente sana. A questo punto spolverizza con del fungicida per piante, quindi appoggia la talea su un vaso riempito con terriccio fresco e pulito, mescolato a poca sabbia; inumidisci leggermente il terreno e poni la tua talea in una zona luminosa, sperando che radichi.

  • Cleistocactus Appartengono a questo genere cinquanta specie arbustive, fiorifere, che possono raggiungere i due metri di altezza.Originaria del versante orientale delle Ande,è una pianta grassa da coltivare in ...
  • Pachycereus genere che comprende 10-12 specie di cactus colonnari originari dell'America centrale. Sono molto longevi e gli esemplari centenari, in natura, possono raggiungere dimensioni notevoli, anche prossime ...
  • Grusone  Cactacea molto diffusa in coltivazione originaria delle aree aride del Messico; il nome botanico è echinocactus grusonii, e al genere appartengono circa una decina di specie, tutte originarie dell’Ame...
  • melocactus I Melocactus sono cactacee originarie dell’America centrale e meridionale; al genere appartengono circa una trentina di specie, con fusto globoso, caratterizzato da areole con grosse spine arcuate ed ...




COMMENTI SULL' ARTICOLO