quali piante grasse?

vedi anche: Piante Grasse

Domanda : quali piante grasse?

Buonasera, mi piacerebbe sapere che piante grasse (senza spine) posso piantare in un pezzetto di terra molto assolato, che facciano fiori molto colorati e per un lungo periodo, che abbiano bisogno di poche cure e che non bisogna ripiantare ogni anno. grazie mille..

Piante da giardino


Risposta : quali piante grasse?

Gentile Celeste,

il tipo di piante succulente da posizionare in giardino dipende molto da dove si trova il tuo giardino: moltissime succulente possono sopportare inverni decisamente rigidi, ma a patto di rimanere in un terreo completamente asciutto; siccome gli inverni italiani sono preceduti in genere da autunni decisamente piovosi, il risultato è che alcune succulente possono trovare posto solo in quei giardini posti nelle regioni in cui gli inverni sono decisamente miti.

Non sapendo dove vivi, comincio l’elenco indicandoti piante che possono sopravvivere anche nella Pianura Padana; in generale le succulente molto resistenti al freddo invernale, che durante la bella stagione hanno un bello sviluppo e si riempiono di fiori, appartengono tutte ad un paio di generi: sedum e sempervivum; alcune specie di queste piante si sviluppano anche in Italia, nelle zone alpine, puoi quindi immaginare quanto siano resistenti a freddo, gelo, neve. I Sempervivum hanno una fioritura abbastanza particolare, in quanto dalle rosette si erge un fusto, che porterà i fiori; i sedum invece hanno una bella fioritura, in pratica si ricoprono di fiori, in autunno, e resistono a tutto, freddo, gelo, caldo, siccità.

Un poco più delicate, altre piante decisamente decorative, sempre tappezzanti, come aptenia, carpobrotus, e mesembriantemi di varie specie, come il lampranthus; in questo caso, ne trovi molte varietà ibride in vivaio, con fiori che sembrano piccole margheritine, che sbocciano a partire dall’inizio della primavera fino alla fine della bella stagione. Queste piante sono abbastanza resistenti, e in genere sopportano molto bene il gelo invernale; chiaro che, se per qualche motivo l’inverno dovesse essere decisamente molto rigido, beh, allora può darsi che le tue piante perdano la parte aerea, per ricominciare a svilupparsi in primavera; se però vivi a Bolzano, un inverno molto freddo potrebbe causare la perdita delle piante, che andranno sostituite in primavera.

Se sei poi una amante delle piante succulente, e soprattutto dei cactus, puoi provare a coltivare all’aperto anche opunzie, chamaecereus, echinopsis, titanopsis, faucaria, trichocereus, agavi, graptopetalum; si tratta di piante succulente che possono sopravvivere anche a temperature assai basse, fino a qualche grado al di sotto dello zero; molto dipende, più che dalle temperature, dall’umidità ambientale durante i mesi freddi. Sono piante succulente che fioriscono solo in primavera, ma sicuramente hanno un aspetto che le rende decorative anche quando non sono in fiore.


  • piante grasse gruppo che comprende decine di piante succulente sempreverdi originarie dell'Europa, dell'America e dell'Asia. Si presentano come dense rosette di foglie carnose, per lo più arrotondate, talvolta allu...
  • piante grasse Generalità: Originario del Sud America, comprende venticinque specie di cactus a colonna.Trichocereus Spachiana Il Trichocereus Spachiana è originario dell'Argentina settentrionale. Ha portamento co...
  • Genere di circa tre specie di cactus, provenienti dal Messico, a fusto eretto, che può raggiungere, in natura, anche i quattro metri di altezza. Il fusto è verde-blu, ricoperto di pruina e cresce abba...
  • Stetsonia questo genere è composto da una sola specie di catus colonnare originario dell'America meridionale, riscontrabile soprattutto in Argentina e in Bolivia. Ha fusto eretto, molto ramificato, che presenta...



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO