Dalia

Dalia: LA DALIA

dalia

Beltà effimera

Conosco un'ambiziosa giovinetta,

avida sol di lodi e di piaceri,

cui lo specchio, il balcone e la toeletta

son gravi, importantissimi, pensieri:

che neppur sogna di adornar la mente

di pregi che la rendano piacente:

che neppur sogna di educare il core

di virtù che risvegliano l'amore:

contenta di brillar come una stella,

e di sentirsi sussurrare: è bella!

Conosco un fiore, splendido e pomposo,

che s'aderge su tutti nel giardino;

d'un abito sì altero ed orgoglioso

che sembra sprezzi ogni altro fiorellino:

che né a sol sfavillante o a molle rezzo

non tramanda un gentile e vivo olezzo:

che non ha olezzo né si fa pregiare

per alcuna virtude salutare:

pago della smagliante e ricca vesta

che primo al passegger lo manifesta.

O fiore, o giovinetta, è il tempo breve

che ber n'è dato d'Aretusa al fonte,

dopo il zeffiro e il sol cade la neve,

e il suo bacio letal gela la fronte:

a insipida beltà non v'affidate

troppo presto ne lascia desolate!

Non vi affidate solo allo splendore

che si muor quando primavera muore,

ma sappiate che sola la virtude

può render caro il fior di gioventude.

Gemma Giovannini

dalia

Dalia nera

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,3€
(Risparmi 2,7€)



COMMENTI SULL' ARTICOLO