Tulipano

vedi anche: Tulipano - Tulipa

Tulipano: IL TULIPANO

foto tulipano

Fior che mutabile rendi il colore del vago petalo

e serri in un amplesso il verde stel

il simbolo sei tu di quell'amore

che incauto muta e il cor lascia nel gel?

Se tale, improvvida, ti fè natura, sei degno, misero,

delle danze lascive e del fragor

che nell'harem s'avviva, e dell'impura

schiava che inneggia quando sbocci, o fior.

E t'amo, e intesserti vorrei al serto che adorna il candido

fronte delle figlie dell'amor, dei re;

ma se cerca, il pensier, che sa il tuo merto,

trono più bello troverà per te.

Ti bacio, e trepido sul bianco sen de la mia vergine

con ansia arcana ti vorrei sposar;

ma se interrogo il cor mesto e sereno

bramo più santo e più lucente altar.

L'altar che illumina la madre mia con la sua immagine

irradiata da divin fulgor,

dove piango, ove prego e m'india

l'anima tutta in quell'immenso amor.

Eugenio Boselli

foto tulipano

L'anatra, la morte e il tulipano

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€
(Risparmi 2,1€)


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO