Marzo 2012

Dal 03/03 Al 11/03 Pordenone

Ortogiardino: Salone della floricoltura, vivaistica, orticultura attrezzatura per parchi e giardini

L’appuntamento con la fiera Ortogiardino è una grande festa dedicata all’imminente primavera, che ogni anno richiama un pubblico numerosissimo ed entusiasta alla Fiera di Pordenone. L’evento è considerato la manifestazione per eccellenza del florivivaismo destinata a tutti gli appassionati di piante e fiori.

Il coloratissimo percorso interno ed esterno di Ortogiardino viene allestito con idee originali, le scenografie vegetali trasformano i padiglioni della Fiera di Pordenone in parchi, boschi, foreste tropicali fiorite, grandi spazi verdi in cui prendono vita originali forme arboree simili a sculture o eleganti e rigorose composizioni in stile inglese.

Oltre a piante, fiori, bulbi e sementi, a Ortogiardino vengono trattate anche attrezzature e arredamenti per parchi, giardini e terrazzi in ferro battuto, pietra e legno. Oltre 300 espositori e un numero complessivo di visite intorno alle 60.000 persone, con una forte presenza di visitatori provenienti dalle vicine Slovenia e Croazia, dispongono di quasi 40.000 metri quadri invasi da colori, profumi e meraviglie della natura.

In concomitanza alla visita ad Ortogiardino, gli ospiti della Fiera di Pordenone possono passeggiare nei fioriti viali del “Villaggio di Primavera”, lo spazio che ospita la parallela edizione di “Pordenoneorchidea”. Inoltre, anche quest’anno, l'organizzazione di Pordenone Fiera ha scelto di affiancare al Salone della Floricoltura un'altra esposizione rivolta agli amanti della natura: Fiera Verde/Blu, Salone del Gommone, Nautica minore, Camping, Camper, Caravanning, una ricca Mostra Mercato focalizzata sul turismo en plein air. Torna inoltre l'appuntamento parallelo con Il Giardino delle Meraviglie, salone degli arredi e decori per terrazze e giardini.

Orari di Apertura

14.30 - 19.30 (feriali)

09.30 - 19.30 (festivi)

Organizzazione Ente

PORDENONE FIERE SPA

Viale Treviso, 1

33170 Pordenone (PN)

Per Informazioni

Tel. 0434 232111

Fax 0434 570415

info@fierapordenone.it

www.ortogiardinopordenone.it

Mimosa


da venerdì 9 marzo 2012 a domenica 18 marzo 2012, Busto Arsizio (Va)

Living Garden - Acasa 2012: salone dell'arredamento e idee per la casa

Acasa è una manifestazione dedicata al settore dell’arredamento e più in generale della casa. Un evento che mantiene inalterata la sua capacità di attrarre migliaia di visitatori interessati a conoscere quanto di nuovo offre il mercato in termini di tendenze, materiali e tecnologie. Sono molte le novità per l’edizione 2012, a partire dal layout della manifestazione che ha riscontrato un notevole successo nell’edizione del 2011, che resta però fedele all’impegno preso col proprio pubblico: interpretare le evoluzioni del settore e rispondere ai nuovi trend del mercato e agli interessi variegati di visitatori e professionisti.

Acasa si propone come un progetto innovativo, dinamico e ricco di eventi collaterali, suddivisi in numerose aree tematiche che ne caratterizzano il cambiamento.

Acasa 2012 si conferma essere un appuntamento di riferimento, un evento di qualità per un pubblico di oltre 20.000 visitatori, oltre che un’importante occasione di incontro per incrementare il proprio business e confrontarsi direttamente con il pubblico.

2 week end ricchi di appuntamenti per ottimizzare i tempi di contatto, catturare maggiormente l’attenzione di un pubblico sempre più attento, che chiede consigli e suggerimenti e che vuole “toccare con mano” il prodotto.

  • TecnoGiardino è il salone che tratta la presentazione di sistemi, progetti e attrezzature dedicate alla lavorazione e alla realizzazione del giardino.Nell’ambito di TecnoGiardino, si sviluppano idee...
  • Giacinti Ortogiardino, il Salone dell'ortoflorovivaismo in programma alla Fiera di Pordenone da sabato 5 a domenica 13 marzo 2011 Questo evento, riconosciuto come la principale manifestazione di settor...
  • Scilla FlorExpo: il nuovo salone del florovivaismo è a RomaDal 3 al 6 febbraio 2011, nei padiglioni della Nuova Fiera di Roma, debutterà FlorExpo, il Salone del Florovivaismo rivolto agli addetti ai lavori...


da venerdì 16 a domenica 18 marzo 2012, Villa Lodi da Fè

Giardini d’Autore lascia l’impronta verde del suo pollice a Villa Lodi Fè.

Ritorna la tanto attesa edizione primaverile della rassegna florovivaistica dedicata agli amanti del giardino. Vivaisti provenienti da tutta Italia colorano con collezioni botaniche uniche il weekend riccionese.

Addentrandosi nello splendido giardino di Villa Lodi Fè ci si potrà imbattere in alberi di agrumi e da frutto; perdersi tra i profumi di piante aromatiche, rose antiche e moderne; osservare il colore di orchidee, camelie, peonie, ellebori e azalee in fiore e sarà difficile non lasciarsi tentare delle piante afrodisiache o farsi affascinare dalla tenacia delle piante rampicanti. È consigliabile guardare ma non toccare le pungenti piante grasse.

Nelle tre giornate dell’evento i visitatori avranno la possibilità di acquistare direttamente dai migliori vivai italiani piante, bulbi e semi per cimentarsi nella creazione di veri e propri Giardini d’Autore.

Come ogni anno professionisti e non potranno condividere la passione per il verde e per l’artigianato artistico di qualità, in un ambiente ricco di stimoli per arredare con originalità casa e giardino.

In primavera, ciclicamente sboccia il progetto Green Carpet, uno spazio dedicato al design e all’arredo in cui scoprire le ultime tendenze outdoor. Giovani progettisti saranno liberi di dare sfogo alla loro creatività per colorare Riccione con idee legate al “vivere verde”.

Nelle tre giornate della manifestazione saranno attivati corsi per piccoli e grandi giardinieri, come ad esempio il laboratorio di composizione floreale, per dare spazio a fantasia e manualità.

La rassegna florovivaistica diventa inoltre una splendida occasione per scoprire il territorio grazie alle idee weekend proposte dal Consorzio Costa Hotels Riccione.

La mostra rimane aperta nelle giornate di venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 marzo con orario continuato dalle ore 9.30 alle ore 18.30. Il costo del biglietto d’ingresso è di 4 euro. Entrata gratuita per i ragazzi sotto i 16 anni.

Per informazioni http://giardinidautore.net/


Dal 23 marzo, Lago Maggiore

Grande "Festa della Primavera" nei

Domini Borromeo sul lago Maggiore

Il 23 marzo riaprono i giardini dei tre Domini Borromeo sul Lago Maggiore, l'Isola Madre, l'Isola Bella e la Rocca di Angera, chiusi dallo scorso ottobre per garantire il riposo alle piante e per un intervento di straordinaria manutenzione.

Riaprono i battenti con "Festa della Primavera" che durerà una intera settimana.

Dal 23 al 28 marzo, protagonisti della Festa saranno i celebri giardini, rutilanti delle fioriture primaverili.

Esploderanno i colori delle migliaia di bulbi di tulipano che i giardinieri di Casa Borromeo, hanno messo dimora lo scorso autunno per colorare di infinite nuances i giardini rinascimentali dell'Isola Bella e quelli romantici dell'Isola Madre. Mentre i giardini medievali della Rocca di Angera, saranno colorati non dai tulipani che in epoca medievale alle nostre latitudini ancora non esistevano, ma dalle prime fioriture delle compositae (margheritine e margheritone giganti) e delle oltre cento varietà di viole che stanno letteralmente colonizzando lo scenografico dirupo, sospeso sul blu del Lago, si cui sorgono la Rocca e il suo magico guardino.

Con i tulipani e i fiori di antica memoria, protagoniste saranno le azalee e rododendri arborei, onnipresenti all'Isola Madre, in varietà diversissime che qui hanno trovato l'habitat ideale e che tappezzano di corolle gli spazi, ovunque si rivolga lo sguardo. Mentre i grandi cespugli di lillà e i primi glicini profumati renderanno l'aria carica di meravigliose essenze. Unendosi alle camelie, per lasciare poi posto alle rose, regine dell'Isola Bella ma presenti in ricche varietà in tutti i tre giardini dei Paradisi dei Borromeo.

Ai fiori veri si uniranno quelli dipinti. La celebre Quadreria Borromeo allestita nel Palazzo dei Principi all'Isola Bella presenterà, infatti, in uno speciale allestimento, le sue molte opere, spesso autentici capolavori, a tema floreale.

Per l'intera "Festa di Primavera" inoltre, i chioschi presenti in tutti e tre i Giardini proporranno tisane d'erbe e fiori, completando anche con il gusto questo singolare trionfo dei sensi.

Per la Festa di Primavera, è previsto un biglietto cumulativo (valido per le due Isole, con i loro Palazzi e giardini, compresa la Quadreria e l'Ala Berthier, e per il giardino e la Rocca di Angera) ad un prezzo speciale di 21,50. Perché Primavera sia festa per tutti.

Per informazioni: (+39) 0323 30556. www.borromeoturismo.it


23-25 Marzo 2012, Gorizia

POLLICE VERDE

Mostra Mercato dedicata al giardino, all’orto,

al verde urbano, all’ecologia, al vivere l’aria aperta

da venerdì 23 a domenica 25 marzo 2012

Quartiere Fieristico di Gorizia

orario: dalle 10 alle 20

INGRESSO LIBERO

Pollice Verde promossa e organizzata da Udine e Gorizia Fiere Spa, torna nel rinnovato Quartiere Fieristico

di Gorizia dopo i lavori di ristrutturazione sostenuti grazie al prezioso contributo della Camera di Commercio di

Gorizia.

Invitiamo gli espositori che hanno partecipato all’edizione 2010 nel Quartiere Fieristico a segnalarci l’eventuale

richiesta di mantenere la stessa posizione di stand nella Domanda di Partecipazione allegata entro il 11 gennaio

p.v.., oltre tale data, e qualora lo stand non fosse più disponibile, sarà nostra premura inviarVi comunque delle

soluzioni alternative.

Si informa, inoltre, che in considerazione del successo ottenuto la primavera scorsa in Piazza Vittoria dell’evento

Pollice Verde “Open Air”, per coloro che confermeranno la loro partecipazione presso il rinnovato Quartiere

Fieristico di Gorizia sarà offerta la possibilità di esporre anche in una delle piazze del centro cittadino nel weekend

successivo.

A questo proposito Vi chiediamo di volerci segnalare il Vostro eventuale interesse anche al secondo week-end

previsto in centro città entro il 20/01/2012 barrando la casella nella scheda di preadesione allegata.

Auspicando di poterVi incontrare presto a Gorizia, siamo a disposizione per ogni necessità ai recapiti che

seguono.

L’occasione ci è gradita per porgerVi cordiali saluti.

Riferimenti Ufficio Marketing:

Kim Mauro tel. 0432 495 624 mauro@udinegoriziafiere.it

Laura Del Degan tel. 0432 495 602 deldegan@udinegoriziafiere.it


dal 28 marzo 2012, Locarno

Locarno Camelie, la più importante esposizione europea dedicata alla Camelia, ritorna dal 28 marzo 2012 con centinaia di varietà esposte nel Parco delle Camelie di Locarno.

La magia si rinnova per la 15esima edizione di una rassegna sempre più conosciuta ed importante La magia si rinnova: dal 28 marzo al 1°aprile 2012 Locarno torna a essere la regina delle camelie. Per il quindicesimo anno consecutivo, la nota cittadina svizzera sul Lago Maggiore ospita “Locarno Camelie”, una delle maggiori esposizioni a livello mondiale dedicate alla camelia: una rassegna che attira specialisti ed appassionati da tutto il mondo e che l’anno scorso ha superato per la prima volta la soglia dei 10'000 visitatori provenienti specialmente da Svizzera ed Italia. Locarno è di gran lunga la regione svizzera dove la passione per la camelia ha trovato, da oltre 100 anni a questa parte, il terreno più fertile. Favorita da un clima mite e ben soleggiato, la cittadina sul Lago Maggiore ospita nei suoi giardini pubblici e privati numerose piante di origini subtropicali. Fra queste, la camelia, presente in gran numero, si è conquistata un posto del tutto rilevante. Città sede della Società svizzera della Camelia, Locarno ha ospitato nel 2005 il Congresso mondiale dell‘International Camellia Society (ICS) e in quell’occasione si è dotata di un Parco delle Camelie che è stato progressivamente ampliato fino a diventare il più grande del suo genere in Europa. La struttura si estende una superficie di oltre 10'000 metri quadrati ed accoglie un migliaio di varietà di piante, messe a dimora fra laghetti e romantici viali coperti di ghiaietto. La struttura è diventata un’attrazione per appassionati di tutto il mondo ed è stata inserita l’anno scorso nella prestigiosa ed esclusiva lista dei “Garden Of Excellence” allestita dall’International Camelia Society, la massima istanza mondiale in fatto di camelie. Meravigliosamente ubicato in riva al lago, il Parco delle camelie dà il meglio di sé proprio nel periodo di “Locarno Camelie”, e non poteva dunque che diventare la sede naturale della rassegna. L’evento locarnese si distingue da analoghe manifestazioni per le sue dimensioni, l’ampia varietà di piante e fiori in mostra, l’estrema cura posta negli allestimenti, la profusione degli addobbi floreali e la possibilità offerta al visitatore di ammirare sul posto centinaia di fiori recisi assieme a un gran numero di piante in fiore nel contesto naturale di un parco. Come sempre, fulcro della manifestazione è la mostra scientifica, allestita nel grande padiglione costruito all’entrata del parco.

Info turistiche Per maggiori informazioni telefonare all’Ente Turistico Lago maggiore +41 91 791 00 91. ww.ascona-locarno.com


30 marzo - 1 aprile 2012, Padova

GIARDINI D’ARTE

Design+Garden+Art

La Sezione Triveneto Emilia Romagna AIAPP (Associazione Italiana di Architettura del Paesaggio) in collaborazione con PadovaFiere S.p.a. e lo Studio associato panGEA di Padova bandiscono per il 2012 la 3^ edizione del concorso di idee GIARDINI&giardini

• Il Concorso è aperto a tutti i Soci AIAPP, Aderenti o Aderenti Studenti, ed ai professionisti non iscritti e studenti, che presenteranno all’atto dell’iscrizione al concorso anche la domanda di iscrizione ad AIAPP come ADERENTE AIAPP.

• I progettisti dovranno partecipare in partnership con un’azienda che, ove selezionata nell'ambito del concorso, realizzerà il giardino selezionato.

• Una Giuria tecnico-artistica selezionerà i 12 progetti che verranno successivamente realizzati dalle ditte partecipanti in partnership con i progettisti.

• I giardini dovranno avere un costo stimato di max € 6.000,00 : il computo sarà esposto su un pannello informativo appositamente predisposto per ogni realizzazione, contenente la descrizione del progetto, nonché la presentazione del progettista e della ditta realizzatrice.

• Ai 3 (tre) migliori progetti selezionati dalla Giuria sarà riconosciuto un premio pari ad Euro 700,00 cadauno, messo a disposizione dal ROTARY CLUB PADOVA e da PADOVAFIERE SPA.

• Il pubblico effettuerà, nel corso dell’evento, la votazione del miglior giardino tra quelli realizzati ed esposti. Sulla base della predetta votazione sarà assegnata una targa di riconoscimento alla ditta più votata tra quelle partecipanti.

• La targa “Premio qualità” sarà assegnata dalla Giuria tecnica alla ditta che avrà realizzato con più accuratezza il progetto.

• Il progetto vincitore sarà pubblicato sulla Rivista "Architettura del Paesaggio" nella sezione eventi.


30 marzo al 1°aprile 2012, Lucca

La 5° edizione di VerdeMura (www.verdemura.it) si svolgerà sulle cinquecentesche Mura di Lucca dal 30 marzo al 1°aprile 2012. VerdeMura è una Fiera del Verde e del Vivere all'aria aperta, organizzata dall'Opera delle Mura di Lucca (www.lemuradilucca.it) che ha visto nel 2011 oltre 15.000 visitatori e oltre 200 espositori. VerdeMura si svolge in una location spettacolare, il Baluardo San Martino con i suoi sotterranei e i suoi spalti, in una periodo della stagione che è eccellente per gli acquisti del Verde e dell'arredo Giardino. I settori merceologici che sono presenti in VerdeMura sono: 1. collezioni di piante e fiori poco noti, insoliti, curiosi, rari, sementi e bulbi; 2. prodotti ortofrutticoli non trasformati; 3. prodotti per floricoltura; 4. attrezzature e macchinari per il giardinaggio e l'agricoltura; 5. arredi per il giardino; 6. editoria specializzata; 7. prodotti di artigianato tradizionale (vasi in terracotta, cesti e scope di saggina, prodotti in ferro battuto, tessuti); 8. prodotti tipici dell'agricoltura e dell'allevamento (miele e marmellate, olio, castagne, salumi e formaggi); 9. abbigliamento da c a m p a gn a e giardinaggio. La mostra è aperta anche alla partecipazione di Associazioni, Istituzioni, Scuole, Università ed Enti esclusivamente del Settore del Verde o che presentivo lavori sul settore agricolo. Una sezione NON COMMERCIALE, della mostra è aperta, su invito e free, ai cultori di piante e fiori.




COMMENTI SULL' ARTICOLO