Campanule

Generalità

La maggior parte delle piante comunemente chiamate campanule, appartiene effettivamente al genere botanico Campanula; questo genere conta circa trecento specie di piante annuali e perenni, molte delle quali originarie dell'area mediterranea, presenti anche in Italia allo stato selvatico, altre hanno origine invece in Asia o nell'America settentrionale.

Si tratta di un genere molto vasto, anche se le varie specie sono facilmente attribuibili al genere: hanno sviluppo vario, dalle piccole tappezzanti, come la C. garganica o la C. carpatica, fino alle specie alte 50-60 cm, come la campanula persicifolia, e anche oltre; il fogliame è di colore verde o verde bluastro, di forma arrotondata o lanceolata; ciò che più contraddistingue le campanule però è la forma del fiore, a forma di piccola campana appunto, spesso rivolta verso il basso. Inoltre tutte le campanule producono fiori di colore similare, o bianchi o violetto. Esistono ovviamente poi molti ibridi e cultivar, con fiori rosa, blu o porpora; ma il colore tipico della campanula è il blu-violetto.

Le campanule sono molto diffuse anche nei giardini, di facile coltivazione, tra le più coltivate ricordiamo la campanula carpatica e la campanula coclearifolia, tappezzanti perenni a fioritura primaverile; C. portenschlagiana, perenne che sviluppa folti cespugli bassi, che in primavera inoltrata si ricoprono di piccoli fiori; C. spicata, che produce fiori riuniti in corte spighe; C. glomerata, con i fiori riuniti in infiorescenze ad ombrello.

L'elenco potrebbe continuare, molte sono le specie coltivate per godere della fioritura abbondante e spesso continua, tutte queste piante sono di facile coltivazione, necessitano soltanto di un buon terreno ben drenato e soffice e di una buona dose di sole diretto ogni giorno.

campanule piante

Rose, peonie, anemoni, a forma di campanule, Carta da parati, removibili, da parete, stile retrò, adesivo da parete, motivo: carta da parati, 20.9 Inches Wide by 96 Inches Tall

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,65€


Altri tipi di campanule

campanule pianteMolti altri fiori vengono comunemente chiamati campanule, alcuni effettivamente appartengono alla famiglia delle campanulacee, quindi sono "imparentati" con le campanule, per questo motivo hanno fiori molto simili a quelli delle campanule stesse. Alla famiglia delle campanulacee appartengono migliaia di specie, suddivise in quasi cento generi, quasi tutti sono originari dell'emisfero boreale, e si trovano in natura nelle zone temperate. Si tratta di perenni o di annuali da fiore, raramente di arbusti.

Tra le più diffuse ricordiamo il Platycodon, un tempo chiamato C. grandiflora; pianta annuale o perenne, che sviluppa fusti alti fino a 50-70 cm, con grandi fiori viola o bianchi.

La codonopsis, dai particolari fiori a campanula di colore verdastro; l'Adenophora, con le campanelle di colore rosato o viola intenso; la Lobelia, tappezzante o ricadente, molto utilizzata anche sui balconi.

Altre piante chiamate campanule non appartengono neppure al genere o alle campanulacee; sono tantissime infatti le piante che producono fiori di colore bianco, blu o rosato a forma di campana; tra le bulbose ricordiamo il leucojum, detto campanula invernale, o la genziana, spesso chiamata campanula di montagna.

  • Adenophora L'adenophora è una pianta erbacea perenne, originaria delle zone montuose dell'Asia centro settentrionale. Ha fusti eretti, semilegnosi, che possono raggiungere un'altezza di 70-80 cm, scarsamente ram...
  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • schefflera Le schefflere sono grandi arbusti o piccoli alberi di origine tropicale, appartenenti alla famiglia delle araliacee, molto utilizzati in Italia come piante da appartamento, a causa del loro fogliame m...
  • Cornycarpus laevigata Il Corynocarpus laevigata o corinocarpo è una pianta sempreverde originaria della Nuova Zelanda; in natura è un piccolo albero, che raggiunge i 7-8 metri di altezza, in contenitore si mantiene al di s...

Rose, peonie, anemoni, a forma di campanule, Carta da parati, removibili, da parete, stile retrò, adesivo da parete, motivo: carta da parati, 20.9 Inches Wide by 96 Inches Tall

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,65€


Campanule: Convolvulacee

campanule pianteTra le piante chiamate campanule alcune non hanno nulla a che fare con le campanulacee, ma producono fiori a campana ben diversi, molto ampi e di colore vistoso o tenue; si tratta delle convolvulacee, altro genere molto diffuso in Europa, come pianta da giardino ma anche come pianta selvatica.

Le più coltivate sono sicuramente le Ipomee, grandi campanelle di colore acceso, che si sviluppano su lunghi fusti rampicanti; ricordiamo anche il convolvolo, altro genere molto diffuso, produce fusti rampicanti o anche piccoli arbusti, spesso con fogliame grigio o verde-blu, e fiori a trombetta di colore chiaro, bianco o rosato.


  • campanelle fiori La campanella è una graziosa pianta erbacea appartenente al genere Leucojum. Questo genere non presenta molte specie, in
    visita : campanelle fiori
  • campanule viola La campanula è una pianta erbacea molto diffusa in tutto il mondo. Appartiene al genere Campanula e alla famiglia delle
    visita : campanule viola

COMMENTI SULL' ARTICOLO