Coltivare l'ibisco sempreverde

Coltivare l'ibisco sempreverde:

foto ibisco

Esistono numerosissime specie di ibisco, parliamo ora dell'hibiscus rosa-sinensis, un bell'arbusto sempreverde. Si tratta di una specie di origine asiatica, poco adatta al clima italiano, si coltiva in giardino soltanto nella bella stagione, nei mesi invernali trova posto in serra, o anche in appartamento. Durante tutta l'estate produce grandissimi fiori a campanula, di colore giallo, rosso o arancione, molto decorativi. Si annaffia con buna regolarità, evitando gli eccessi e attendendo sempre che il terreno sia ben asciutto prima di annaffiare nuovamente; l'utilizzo periodico di un buon concime per piante da fiore favorisce la fioritura, così cme il posizionameto della pianta in luogo soleggiato. In autunno rinvasiamo il nostro ibisco e accorciamone tutti i rami, per evitare che con il tempo tenda a sviluppare ramificazioni eccessivamente lunghe e spoglie.
foto ibisco


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO