La formazione del cordolo

La formazione del cordolo:

il cordolo

L'aiuola è un elemento fondamentale del giardino. Dedichiamo, ad ogni cambio di stagione, qualche giornate a preparare le nuove aiole; si procede delimitando sul terreno la forma che desideriamo dare alla nostra aiola. All'interno di essa asportiamo il tappeto erboso eventualmente presente e lavoriamo a fondo il terreno, aggiungendo possibilmente del terriccio nuovo e fresco. Procediamo quindi delimitando il bordo dell'aiola con un cordolo, composto da sassi e rocce, o soltanto delimitato da un piccolo canale di scolo, creato con la vanga. In questo modo l'aiola resterà ben differenziata dal tappeto erboso. Poniamo in ogni aiola i fiori che desideriamo, evitando di posizionare piante vicine con esigenze differenti. Evitiamo anche di porre le piante in file dritte, prediligiamo un andamento più simile a quello naturale.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO