la stuccatura del muro

la stuccatura del muro:

stuccatura del muro

Per riempire crepe del muro, o semplici buchi lasciati da viti o chiodi, è necessario utilizzare dello stucco: un materiale di colore bianco, denso e pastoso, che asciuga a contatto con l'aria. Prima di procedere ripuliamo la crepa o il piccolo foro, poiché spesso i margini tendono a sbriciolarsi con facilità; utilizzando una spatola o un piccolo raschietto quindi rimuoviamo con delicatezza le parti di bordo che non sono ben coese alla parete; quindi con l'ausilio di una piccola scopetta o dell'aspirapolvere, rimuoviamo la polvere che si sarà creata sul muro. Utilizzando una spatola flessibile preleviamo dal barattolo piccole quantità di stucco, inseriamole nella crepa e pareggiamo con la spatola il livello del muro; se la crepa o il buco sono molto profondi dovremo ripetere questa operazione alcune volte, utilizzando sempre piccole quantità di stucco. Quando la crepa ci sembra ben riempita attendiamo che lo stucco asciughi completamente, quindi carteggiamo il muro, cercando di livellare perfettamente la parte di stucco con la parete ai lati.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO