posizionamento impianto di irrigazione

posizionamento impianto di irrigazione:

foto impianto irrigazione

L'impianto di irrigazione ci permette di utilizzare un timer, che annaffierà periodicamente il nostro giardino, anche quando non siamo presenti in casa; dopo aver progettato su carta l'impianto di irrigazione, procuriamoci tutto il necessario, ricordando di acquistare qualche metro in più di tubazioni e qualche irrigatore in eccesso. Quindi aiutandoci con dei picchetti e un filo robusto, tracciamo sul terreno il percorso che dovrà fare la nostra tubazione; con l'ausilio di una vanga ora dovremo scavare una piccola trincea, larga circa 20 cm, ed altrettanto profonda; questa trincea dovrà contenere la nostra tubatura. Se temiamo di rovinare il tappeto erboso, aiutiamoci con un telo in plastica, che posizioneremo sul prato mentre vanghiamo, per contenere il terreno rimosso. Una volta preparata l'intera trincea possiamo passare alla posa del tubo: posizioniamo la tubatura sul fondo della nostra canaletta, ponendo dei raccordi se necessario; quindi posizioniamo gli irrigatori dove avevamo progettato di metterli, facendo attenzione che la testa dell'irrigatore sia a livello col terreno. Finita questa operazione accendiamo l'impianto, per controllare che funzionino tutti gli irrigatori e i raccordi del tubo non perdano acqua. A questo punto possiamo riposizionare le zolle di prato che avevamo rimosso.
foto impianto irrigazione

Third person

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,81€


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO