prezzemolo

prezzemolo:

prezzemolo

Il prezzemolo è una pianta coltivata come annuale, in quanto teme le gelate intense. Si coltiva seminandola direttamente a dimora, a partire da aprile fino alla primavera inoltrata, in un luogo soleggiato. Prima di seminare si lavora a fondo il terreno e lo si arricchisce con poco stallatico, quindi si semina direttamente a spaglio, il colore bruno dei semi ci aiuta nello spandere la semente uniformemente . In genere si seminano appezzamenti non molto grandi, circa uno-due metri quadri garantiscono una buona quantità di foglie sempre tenere, da utilizzare fresche o da conservare nel congelatore; l'essiccazione del prezzemolo porta a foglie con un aroma decisamente diverso rispetto a quello del fogliame fresco . Dopo la semina si annaffia quando il terreno è asciutto. Per raccogliere il prezzemolo si effettua un taglio delle giovani piante pochi centimetri sopra il terreno, nel corso delle settimane ogni pianta ricomincerà a produrre fusti nuovi, quindi la coltivazione continua fino all'autunno, rinnovandosi periodicamente.
prezzemolo

Occhio Malocchio Prezzemolo E Finocchio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,83€


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO