Aglio decorativo

Aglio decorativo:

aglio

Oltre ad essere una delle piante aromatiche, l’aglio è anche una pianta decorativa: esistono infatti numerose specie di aglio che producono fiori dalla bellezza incomparabile; tipicamente si coltivano come agli decorativi le specie che producono infiorescenze grandi, di forma sferica, molto particolari.

Si tratta di bulbose di grandi dimensioni, la cui vegetazione può raggiungere tranquillamente il metro di altezza.

Si pongono a dimora in giardino, e non temono il freddo, trascorrendo l’intero inverno in completo riposo vegetativo; prima di posizionare i bulbi lavoriamo a fondo il terreno , arricchendolo con del terriccio universale, ed alleggerendolo con poca sabbia.

I bulbi di aglio si pongono a dimora ad una profondità pari a circa due volte il loro diametro; le annaffiature si forniscono solo al momento dell’impianto, e in seguito dopo che le piante hanno germogliato, in caso di clima particolarmente asciutto.

Gli agli da fiore vengono raramente attaccati da parassiti, se si stratta di varietà dall’aroma penetrante possono essere utili anche per allontanare gli insetti dalle piante poste nelle vicinanze.

Oltre ad essere una delle piante aromatiche, l’aglio è anche una pianta decorativa: esistono infatti numerose specie di aglio che producono fiori dalla bellezza incomparabile; tipicamente si coltivano come agli decorativi le specie che producono infiorescenze grandi, di forma sferica, molto particolari.

Si tratta di bulbose di grandi dimensioni, la cui vegetazione può raggiungere tranquillamente il metro di altezza.

Si pongono a dimora in giardino, e non temono il freddo, trascorrendo l’intero inverno in completo riposo vegetativo; prima di posizionare i bulbi lavoriamo a fondo il terreno , arricchendolo con del terriccio universale, ed alleggerendolo con poca sabbia.

I bulbi di aglio si pongono a dimora ad una profondità pari a circa due volte il loro diametro; le annaffiature si forniscono solo al momento dell’impianto, e in seguito dopo che le piante hanno germogliato, in caso di clima particolarmente asciutto.

Gli agli da fiore vengono raramente attaccati da parassiti, se si stratta di varietà dall’aroma penetrante possono essere utili anche per allontanare gli insetti dalle piante poste nelle vicinanze.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO