oleandro

oleandro:

oleandro

L'oleandro è un arbusto di media grandezza, molto diffuso anche allo stato spontaneo nell'area mediterranea.

Pianta sempreverde, in primavera ed estate produce bellissimi fiori nei toni del rosa e del rosso, seguiti da lunghi baccelli colmi di semi, in genere fertili.

Dopo la fioritura si procede asportando l'apice dei rami che portano i fiori; a fine estate si acorciano tutti i rami, per evitare che con il tempo l'arbusto si svuoti nella parte bassa del fusto.

L'oleandro è altamente tossico, è quindi consigliabile maneggiare la pianta muniti di guanti.

Si pone a dimora in un luogo ben soleggiato, dove riceva molte ore di luce solare diretta, soprattutto in inverno.

Sopporta egreriamente periodi anche prolungati di siccità, ma per avere una ricca fioritura è necessario annaffiare la pianta con buona regolarità, lasciando sempre ben asciugare il terreno tra le annaffiature.

Non teme il gelo, puchè si tratti di gelate brevi e di lieve entità; se viviamo in una zona con inverni decisamente molto rigidi, è bene riparate cautelativamente l'oleandro, utilizzando dell'agritessuto, da novembre a febbraio

Non è mai troppo tardi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,69€


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO