Coltivare le fragole

Coltivare le fragole:

coltivare le fragole

Piccole piante perenni dal portamento strisciante, le fragole sono adatte ad essere coltivate in una aiola dell'orto posta in luogo semiombreggiato, dove il sole non le raggiunga per un numero elevato di ore ogni giorno.

Originarie del sottobosco, per ben svilupparsi necessitano di un terreno fresco e umido, la siccità prolungata inibisce la fioritura, e conseguentemente anche la fruttificazione; quindi annaffiamole con cura abbastanza spesso, in modo da mantenere il terreno fresco, ma non nzuppato d'acqua.

Possono essere poste a dimora con l'ausilio del telo pacciamante, che tiene a bada le piante infestanti; le piccole piante producono continuamente lunghi stoloni striscianti sulla superficie del terreno, al termine dei queli in genere si origina una nuova pianta; Periodicamente è bene rimuovere le nuove piante e piantarle in un'altra aiola, in modo che la vegetazione non divenga eccessivamente ammassata.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO