potatura verde

potatura verde:

potatura verde

La potatura verde è quella potatura effettuata in primavera inoltrata o in estate; si chiama verde in quanto si interviene su piante che hanno già effettuato la gran parte del loro sviluppo più folto in primavera, e quindi sono già rigogliose e piene di fogliame. Si effettua in particolare sulle piante che hanno uno sviluppo molto rigoglioso, quali le piante da siepe, i rampicanti, e alcuni alberi da frutto, quali kiwi, peschi, agrumi. Si interviene rimuovendo i succhioni, alla base del fusto o sui rami più grandi, e i polloni basali; importante anche cimare i rami che fuoriescono di molto dalla linea della chioma, per favorire la produzione di ramificazioni laterali e per mantenere le siepi folte e dense, ed anche per alleggerire la pianta. Oltre a questo, soprattutto nelle piante che portano frutti (come i kiwi), si rimuovono i rami piccoli e deboli, che recano una forte ombreggiatura della parte interna della chioma; nel caso dei fruttiferi, con questo tipo di potatura si cerca di rendere meglio esposti al sole i frutti, in modo che maturino in maniera omogenea.


Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO