Orchis morio

Orchis morio:

orchis morio

ORCHIS MORIO L.

ORCHIDACEAE

Giglio caprino

Pianta alta 10 - 30 cm, con due tuberi sferici, ovoidali. Foglie oblunghe lanceolate verdi. Fiori porporino-violacei raramente bianchi o rosei riuniti in una spiga rada; labello trilobo rotondato con punteggiature, sperone allungato, tepali esterni riuniti a elmo. Fior. : IV - VI. Cresce nei luoghi erbosi e boschivi dal piano a 2000 m.

orchis morio





Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Annaffiare con regolaritą, ogni 6-7 giorni, bagnando il terreno a fondo, ma attendendo che il substrato asciughi completamente tra un'annaffiatura e l'altra; evitare di lasciare acqua stagnante nel sottovaso.


Tenere Umido
concimazione
Con l'arrivo dei mesi freddi e l'accorciarsi delle giornate diradiamo le concimazioni: forniamo un fertilizzante specifico ogni 45-50 giorni.


Esigenze della piante a settembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO