Sempervivum tectorum

Sempervivum tectorum:

sempervivum tectorum

CRASSULACEAE

SEMPERVIVUM TECTORUM L.

Semprevivo dei tetti Pianta erbacea. Foglie delle rosette ovate oblunghe appuntite all'apice e con ciglia rigide. Fusto foglioso con corimbo di fiori rossi con 12-15 petali lunghi sottili a raggera. Fior. : VII - IX. Cresce su rupi, muri e tetti pietrosi dal piano all'alta montagna.

sempervivum tectorum

Al caffè degli esistenzialisti. Libertà, essere e cocktail: 1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€
(Risparmi 3€)


Guarda il Video



Esposizione
Pianta che necessita di essere esposta ai raggi diretti del sole.

 
Sole pieno
Annaffiature
Durante i mesi freddi annaffiare saltuariamente, inumidendo il terreno ogni 25-30 giorni, evitando di bagnare eccessivamente il substrato.


Tenere asciutto
concimazione
Durante i mesi freddi dell'anno è consigliabile sospendere la concimazione delle piante succulente, per evitare che producano troppi tessuti "nuovi", poco resistenti al freddo e facilmente attaccabili da malattie fungine, che si sviluppano più facilmente durante il periodo di riposo delle piante.


Esigenze della piante a dicembre in un clima continentale.

COMMENTI SULL' ARTICOLO